NBA Brooklyn infortuni Harden Irving Durant

NBA – Kevin Durant ha commentato il caso-Irving con una certa diffidenza

NBA News

Settimana scorsa si diceva che sarebbe stato proprio Kevin Durant a convincere Kyrie Irving a vaccinarsi, così da essere a disposizione dei Brooklyn Nets per la stagione. Invece ad oggi il playmaker non ha ancora cambiato idea ed è quindi indisponibile per tutte le partite casalinghe e quelle contro i Knicks in trasferta. La franchigia non sa ancora come muoversi, se accettare o meno che Irving faccia il “giocatore part-time”.

Intanto però nelle scorse ore, per la prima volta, Durant ha commentato questo caso spinoso, rilasciando dichiarazioni che non possono far stare tranquilli i Nets.

Sto immaginando Kyrie come parte della nostra squadra. Forse sono un po’ naïve, ma è così che mi sento. Ognuno qui ha fiducia in sé stesso e nel gruppo, se continuiamo a lavorare possiamo fare qualcosa di speciale.

Dalle parole di Durant si capisce che la superstar di Brooklyn vorrebbe Irving al suo fianco, ma quel “forse sono un po’ naïve” racconta anche come le possibilità al momento siano risicate.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.