durant harden

NBA – Kevin Durant ha fatto di tutto per non avere Harden in squadra all’All Star Game

Home NBA News

Questa notte, poche ore dopo la trade deadline, LeBron James e Kevin Durant hanno partecipato al Draft che smista i 24 giocatori convocati all’All Star Game nelle due squadre. Come un classico Draft, i due campioni hanno scelto a turno un giocatore, partendo dai titolari fino ad arrivare alle riserve. Momenti di grande ilarità e anche un po’ di ambiguità si sono vissuti quando si è trattato di scegliere le riserve, visto che Durant non si è preoccupato di nascondere troppo che non volesse avere James Harden in squadra. Il Barba solo poche ore prima si era trasferito a Philadelphia, dopo aver spinto in tutti i modi per una trade a poco più di un anno dal suo arrivo a Brooklyn.

Anche LeBron però ha lasciato a lungo Harden “sul tavolo”. Alla fine, quando si è trattato di scegliere tra Rudy Gobert e Harden come ultimo giocatore, KD ha addirittura preso il francese nella sua squadra. “Mi serve un difensore nell’area, soprattutto visto che LeBron e Giannis stanno giocando così bene quest’anno” ha provato a giustificarsi Durant con una vera e propria faccia da poker, mentre James si stava ribaltando dalle risate. Alla fine Harden sarà nella squadra di LeBron, contro il Team KD (Durant comunque non giocherà) e contro il suo nuovo compagno Joel Embiid (scelto per primo).

Le squadre alla fine saranno così composte:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.