durant warriors

NBA – Kevin Durant risponde a chi dice che fosse geloso di Curry agli Warriors

Home NBA News

La separazione di Kevin Durant dai Golden State Warriors nell’estate 2019 è stata molto controversa, tuttora non è chiaro come le due parti si siano lasciate. Steph Curry ha sempre supportato la decisione di KD, dimostrandosi in più occasioni ancora suo grande amico. Da parte di altri elementi come coach Steve Kerr o Draymond Green sono invece arrivati a tratti segnali contrastanti.

Nelle scorse ore Durant si è preso del tempo, tra un allenamento di Team USA e l’altro, per rispondere su Twitter ad alcune critiche. Come al solito sui social la stella dei Nets è abbastanza esplicita, stavolta ha voluto concentrarsi alle obiezioni relative proprio alla sua tenuta con gli Warriors.

“[I tifosi degli Warriors, ndr] sono decisamente strani. Vogliono credere che io fossi geloso dei miei compagni, il che è più che ridicolo” ha scritto KD, rispondendo ad uno dei tanti messaggi.

In molti hanno citato alcuni passaggi del libro di Ethan Strauss sulla dinastia Warriors, nel quale Durant passa spesso e volentieri come una figura negativa. “È esilarante che la gente pensi che mi interessasse chi veniva applaudito di più… Da dove viene tutto questo discorso?” ha risposto ad un altro messaggio KD, riferendosi sempre alla sua presunta gelosia per gli altri Warriors.

 

LEGGI ANCHE:

Steve Kerr dice che James Wiseman sarà a lungo il centro titolare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.