NBA – Kevin Durant sarà multato per gli insulti a Rapaport

Home NBA News

Kevin Durant, negli ultimi giorni, è stato protagonista di uno scambio non molto piacevole su Twitter con l’attore Michael Rapaport: lo stesso giocatore ha dichiarato di essere dispiaciuto dell’accaduto, ma ormai il tutto è arrivato all’attenzione della NBA, che lo ha multato per una cifra considerevole.

KD è attualmente infortunato, ma continua a far parlare di sé fuori dal campo: per questo motivo la Lega lo ha multato per ben 50mila dollari, come riporta Adrian Wojnarowski.

 

Kevin Durant dei Brooklyn Nets multato dall'NBA per gli insulti a Rapaport.
Kevin Durant dei Brooklyn Nets multato dall’NBA per gli insulti a Rapaport.

Durant ha dimostrato già in passato di non essere in grado di controllarsi sui social, soprattutto su Twitter, ed ha apertamente parlato della sua “malattia”, ma di certo un comportamento del genere da parte di una superstar non è visto di buon occhio da parte della NBA.

Ora l’obiettivo di Durant è tornare il più in fretta possibile in campo e mettersi alle spalle questa bruttissima faccenda. D’altronde ha un obiettivo in testa: vincere l’anello da protagonista. Inoltre vorrebbe togliere lo scettro a LeBron James, da molti considerato il miglior giocatore NBA di tutti i tempi.

Riuscirà a portare a casa il terzo anello della sua carriera e il primo da giocatore dei Brooklyn Nets?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.