kevin love

NBA – Kevin Love verso il buyout con Cleveland, Brooklyn Nets alla finestra

Home NBA News

Kevin Love potrebbe iniziare la prossima stagione con una maglia diversa da quella dei Cleveland Cavaliers. La possibile partenza avverrebbe in questo caso non tramite scambio, visto che il lungo percepirà ancora 60 milioni di dollari complessivi nelle prossime due stagioni, bensì con un eventuale buyout. Secondo Terry Pluto di Cleveland.com, Love e i Cavs avrebbero fatto progressi nell’ultimo periodo in questo senso. Probabilmente anche “grazie” al fatto che il frontcourt si è arricchito del rookie Evan Mobley e di Lauri Markkanen, preso ieri.

Se davvero Love dovesse lasciare Cleveland tramite buyout, rinunciando quindi a parte di quei 60 milioni di dollari, i Brooklyn Nets sarebbero una possibile destinazione. Secondo il New York Post, i bianconeri sarebbero infatti alla finestra, sempre molto attenti sul mercato dei buyout nell’ultimo anno, durante il quale hanno messo le mani su Blake Griffin e su LaMarcus Aldridge proprio in questo modo. Griffin ha alla fine rinnovato con i Nets durante la offseason, mentre Aldridge ha, com’è risaputo, deciso di ritirarsi dopo poche settimane dalla firma. Ai Nets, Love ritroverebbe Kyrie Irving, col quale vinse il titolo 2016 con i Cavaliers.

Nell’ultima stagione Kevin Love ha giocato poco, solo 25 partite, con 12.2 punti di media e spesso un atteggiamento insofferente nei confronti della squadra.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.