Irving Durant

NBA – Kyrie Irving rassicura i Brooklyn Nets sull’imminente free agency

Home NBA News

Kyrie Irving domani potrà finalmente fare il proprio esordio stagionale al Barclays Center dopo che, finora, era stato costretto a giocare solo le partite in trasferta perché non vaccinato contro il Covid-19. La superstar dei Brooklyn Nets ha avuto un’annata molto particolare, iniziata fuori squadra per volere dei Nets: a fine stagione sarà free agent se deciderà di declinare la Player Option da 36.5 milioni di dollari.

Visto quanto accaduto a Boston, quando dopo sole due stagioni Irving decise di lasciare i Celtics nonostante varie promesse, i Nets non sono tranquillissimi in vista dell’estate. Oggi però il giocatore ha voluto rassicurarli, quasi annunciando che alla fine rinnoverà con Brooklyn. Ai microfoni di ESPN, Irving ha sostenuto che è “impossibile” che lasci i Nets e soprattutto “il suo uomo numero 7”, vale a dire l’amico e compagno Kevin Durant.

Per me è sempre stato importante sentirmi a mio agio e amare il posto in cui sono. Adoro essere qui. Una volta che arriverà l’offseason, so che avremo delle conversazioni con la dirigenza ma è impossibile che lasci il mio uomo numero 7. 

Irving e Durant sono compagni da tre anni, ma hanno giocato insieme solo negli ultimi due. Insieme vogliono vincere il titolo NBA, che sarebbe il terzo per KD e il secondo per KAI. I Nets sono attualmente ottavi ad Est a causa di una serie di sconfitte tra febbraio e marzo, ma sono comunque da considerare una contender, soprattutto con Irving a pieno servizio. Il playmaker ha segnato 38.8 punti di media finora nel mese di marzo, potendo però scendere in campo solo 6 volte.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.