westbrook

NBA – Lakers, ci sono pressioni per far partire Russell Westbrook dalla panchina

Home NBA News

La stagione dei Los Angeles Lakers difficilmente si risolleverà, anche se alla fine i giallo-viola dovessero qualificarsi al Play-in o addirittura ai Playoff. Allo stesso modo, sembra poco probabile che Russell Westbrook sarà ancora un giocatore dei Lakers ai nastri di partenza della prossima stagione: secondo Marc Stein è addirittura “impossibile”, nonostante una Player Option da 47 milioni di dollari che Russ sicuramente sfrutterà. Dopo la sconfitta di qualche giorno fa contro i Clippers, a coach Frank Vogel era stato chiesto della possibilità di retrocedere Westbrook ad un ruolo in uscita dalla panchina per il finale di stagione.

Secondo Adrian Wojnarowski, sarebbero state fatte pressioni al tecnico, sia da dentro che da fuori lo spogliatoio, per adottare questa soluzione, ma finora Vogel avrebbe resistito. Westbrook è sempre partito in quintetto lungo la propria carriera: solo nella stagione da rookie aveva giocato 17 partite su 82 partendo dalla panchina. La speranza di Vogel sarebbe quella di uno switch, un cambio di rotta, da parte di Westbrook come avvenuto la scorsa stagione a Washington, quando la point guard si era accesa negli ultimi due mesi propiziando la qualificazione ai Playoff degli Wizards.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.