lebron james westbrook

NBA – Lakers, LeBron James rischia fino a due mesi di stop?

Home NBA News

I Los Angeles Lakers saranno senza LeBron James ancora almeno per qualche partita. La superstar giallo-viola ha saltato le ultime due gare contro Portland e Charlotte per un infortunio muscolare agli addominali e inizialmente gli era stata data una settimana per recuperare. Prima della partita di questa notte contro gli Hornets, però, coach Frank Vogel è stato incapace di dare un reale aggiornamento sulle condizioni di James, dichiarando di non avere alcuna novità o tempi di recupero definiti.

A questo si aggiunge il parere di un ex allenatore dei Lakers: Tim DeFrancisco, il quale ha ipotizzato uno stop ben più lungo per James. Secondo l’allenatore che si occupa di forza e condizione fisica, l’infortunio di LeBron sarebbe paragonabile a quello della tennista Serena Williams. Contattato successivamente da The Athletic, DeFrancisco ha dichiarato che LeBron James potrebbe stare fuori dalle 4 alle 8 settimane.

“Specialmente per il suo stile di gioco, è difficile per me pensare di rivederlo in campo prima di almeno 4 settimane. Sono infortuni molto delicati, può esserci un rapido sollievo con il riposo, ma sono muscoli molto suscettibili a nuovi infortuni se LeBron dovesse tornare a giocare troppo in fretta” ha dichiarato l’allenatore.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.