NBA LaVine Chicago Denver

NBA – LaVine e Chicago interrompono la maledizione di Denver che durava dal 2006

Home NBA News

I nuovi e migliorati Chicago Bulls si stanno dimostrando una potenziale contender. Hanno battuto molte buone squadre, dimostrando il loro valore come squadra di alto livello. Dopo un’enorme vittoria in trasferta, hanno esorcizzato uno dei loro più grandi demoni.
La mostruosa prestazione NBA di Zach LaVine contro i Denver Nuggets ha alimentato un’enorme vittoria in trasferta per 114 a 108 per i Chicago Bulls. Quella vittoria a Mile High City ha interrotto una serie di 15 anni di squadre dei Bulls perse in trasferta contro Denver, come riportato da StatMuse:

Le prestazioni mostruose di LaVine sono state un punto fermo delle vittorie dei Chicago Bulls in questa stagione e questa giornata storica non fa eccezione. LaVine ha segnato 36 punti nel tentativo di aiutare la squadra di Chicago a interrompere questa terribile serie di sconfitte NBA in casa dei Denver Nuggets. Lui, insieme a Lonzo Ball e DeMar DeRozan, ha riportato i Bulls sulla mappa del basket che conta.

Chicago meritava una squadra così dopo 20 e passa anni di sofferenze. Zach LaVine è stata una scommessa vinta dai Chicago Bulls e adesso l’NBA intera li deve temere. Hanno talento, sono coesi e hanno fame di successo poiché nessuno ha mai vinto nulla.

Leggi anche: Philadelphia punta James Harden per il prossimo anno?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.