lebron james

NBA – LeBron James rientra negli spogliatoi in anticipo, Vogel lo difende

Home NBA News

Al termine di Gara-5, LeBron James ha ricevuto qualche critica di leadership per aver lasciato la panchina, e quindi la sua squadra, con quasi 6′ ancora da giocare nel quarto quarto ed essere tornato negli spogliatoi. Ovviamente il risultato non sarebbe stato comunque recuperabile, visto il blowout subito dai Los Angeles Lakers contro i Phoenix Suns in Gara-5, ma il comportamento di James ha fatto storcere il naso in ogni caso.

Il linguaggio del corpo di LeBron è stato negativo per tutto l’arco di un match mai in discussione e dominato dai Suns, nel quale lo stesso James nonostante tutto è stato il migliore dei suoi. Il 23 dei Lakers alla fine ha segnato 24 punti con 7 assist in 32′, tirando 6/10 da tre punti e non aggredendo mai l’area.

Nel post-partita coach Frank Vogel ha difeso a spada tratta la propria superstar, dichiarando che LeBron James sarebbe tornato negli spogliatoi solo perché doveva iniziare i trattamenti fisici per essere al meglio in Gara-6. I Lakers hanno alla fine perso 115-85 e ora sono ad un passo dall’eliminazione, basta un’altra sconfitta.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.