lebron james

NBA – LeBron James si scusa per il pessimo momento dei Lakers

Home NBA News

Qualche mese fa, appena prima dell’inizio della stagione NBA, LeBron James si era risentito per quanto venisse criticata la costruzione del roster dei Los Angeles Lakers. Da molti la squadra era considerata troppo “vecchia”, altri consideravano il fit di Russell Westbrook non buono. Oggi, ora che i Lakers hanno giocato 43 partite vincendone solo 21, James ha dovuto correggere il tiro.

LeBron è tornato sui propri passi, probabilmente spinto dal tweet di ieri di Magic Johnson. Se Westbrook lo aveva sostanzialmente ignorato, dicendo che la leggenda giallo-viola non può conoscere i fatti perché non è all’interno dello spogliatoio, James ha voluto scusarsi con tutti i tifosi dei Lakers per quanto sta accadendo. “Laker Nation, mi scuso e prometto che faremo meglio!” ha scritto la superstar giallo-viola.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.