lebron james sano

NBA – LeBron James sulla tripla contro gli Warriors: “Vedevo 3 canestri, ho mirato quello centrale”

Home NBA News

Ieri notte allo Staples Center è andata in scena una partita bellissima, che ha reso decisamente azzeccata la scelta del Play-in. In uno scontro diretto senza esclusione di colpi, i Los Angeles Lakers hanno avuto la meglio sui Golden State Warriors grazie ad una tripla da 9 metri di LeBron James, segnata in situazione di parità sulla sirena dei 24 secondi con poco meno di 1′ da giocare.

Dopo la partita non si è ovviamente parlato d’altro. LeBron ha sostenuto di aver segnato il canestro nonostante ci “vedesse triplo” per una manata nell’occhio subita poco prima da Draymond Green. La stella dei Lakers era rimasta a terra diversi secondi, facendosi poi applicare delle gocce dallo staff per alleviare il fastidio.

Nonostante questo, nel post-partita, LeBron James ha descritto così il suo game-winner, già divenuto iconico:

Dopo il dito nell’occhio da parte di Draymond, vedevo letteralmente 3 canestri… Ho mirato quello al centro.

Chissà se sia andata davvero così, quel che è certo è che anche all’interno di una gara non brillante (nonostante la tripla-doppia da 22 punti, 11 rimbalzi e 10 assist provi a dire il contrario), LeBron James si è dimostrato ancora una volta un fuoriclasse come pochi se ne sono visti in NBA.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.