NBA – Los Angeles Lakers, Anthony Davis è sicuro: “Ai playoff tutta un’altra storia”

Home NBA News

Continua il momento negativo dei Los Angeles Lakers. Nonostante il ritorno in campo di LeBron James, i gialloviola hanno perso 106-110 contro i Sacramento Kings.

I Lakers attualmente sono quinti nella Western Conference e difficilmente riusciranno a rientrare nei primi quattro posti, anzi devono guardarsi le spalle da Dallas Mavericks e Portland Trail Blazers.

Dopo il ko con i Kings, Anthony Davis non è sembrato per niente preoccupato e ha assicurato che ai playoff le cose cambieranno.

La classifica attuale non conta niente. Continuiamo ad avere grande fiducia in noi stessi, sappiamo di cosa siamo capaci, una volta iniziati i playoff sarà tutta un’altra storia. Le sconfitte? Meglio perdere ora ma essere rodati e aver ritrovato ritmo per la post season. Io sto migliorando giorno per giorno, sto ritrovando la rapidità e la confidenza con il canestro, specialmente nelle mie posizioni preferite.

Un po’ meno ottimista LeBron James che tra l’altro ha dichiarato che non riuscirà mai a tornare al massimo del suo potenziale dopo questo infortunio.

Mi sono sentito abbastanza bene, anche per la resistenza. La caviglia non si muove ancora benissimo, specialmente per alcuni movimenti particolari ma è un buon inizio. Io a Davis abbiamo giocato insieme un anno solo, adesso sono arrivati anche Drummond e McLemore, stiamo cercando di integrarli ma poi bisogna confrontarsi in partita. Questa stagione è stata assurda, lunga ma molto rapida.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.