marcus markieff morris

NBA – Marcus Morris critica la scelta di non far giocare il fratello Markieff contro Boston

Home NBA News

Marcus e Markieff Morris sono molto legami, da buoni fratelli gemelli. Sono talmente legati che hanno gli stessi identici tatuaggi e l’ultima dimostrazione di sostegno era stata qualche mese fa, quando Marcus era arrivato a minacciare Nikola Jokic dopo che quest’ultimo aveva steso a terra suo fratello. Ieri sera, dopo che i Miami Heat di Markieff hanno perso Gara-5 segnando solo 80 punti di squadra, Marcus ha twittato nuovamente, prendendo le sue difese.

Marcus Morris in particolare ha attaccato non troppo velatamente la scelta di Erik Spoelstra di non far giocare Markieff nemmeno un minuto in Gara-5, esattamente come fatto nelle precedenti partite della serie. In generale, Markieff Morris è sceso in campo solo due volte in questa postseason: una contro Toronto e una contro Philadelphia.

“Mio fratello non può giocare questa partita? Non capisco perché. Finché non mi viene dimostrato, rimango confuso” ha scritto Marcus Morris. Markieff ha segnato 7.6 punti di media in questa stagione, saltando numerose partite dopo aver ricevuto il colpo da parte di Jokic.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.