NBA – Minnesota ha preso una multa astronomica per allenamenti illegali

Home NBA News

L’era di Alex Rodriguez con i Timberwolves non è iniziata alla grande. Minnesota sta ora affrontando un grave inconveniente che si presenta sotto forma di un’enorme multa da 250.000 dollari emessa dalla NBA per quelli che la lega ha considerato come allenamenti fuori stagione illegali che si sono svolti al di fuori del mercato della squadra.

Secondo una dichiarazione rilasciata dalla NBA, questa pesante multa deriva dal fatto che i Timberwolves hanno organizzato sessioni di allenamento fuori stagione a Miami all’inizio di settembre:

Sicuramente Minnesota non ci fa una bellissima figura in questa vicenda e in più deve pagare una multa che davvero non si vede tutti i giorni in NBA.

La National Basketball Association ha probabilmente deciso di calcare la mano per utilizzare questa situazione come monito per future irregolarità. Come ben sappiamo, la Lega su certi argomenti non transige e non ha intenzione di farlo nemmeno in futuro.

Adrian Wojnarowski di ESPN ha fornito ulteriori dettagli sulla sessione di allenamento in questione e, secondo il guru NBA, le attività dei Timberwolves a Miami includevano anche una cena di squadra a casa di Rodriguez:

Leggi anche: La causa di Vanessa Bryant contro la Contea di LA ha importanti novità

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.