myles turner

NBA – Myles Turner a bruciapelo: “Ai Pacers non sono valorizzato”

Home NBA News

Sono almeno un paio di anni che si parla della possibile cessione di Myles Turner da parte degli Indiana Pacers. Riconosciuto, almeno a tratti, come uno dei migliori rim protector della NBA, il centro non è mai esploso veramente. Nell’ultima settimana i Pacers hanno iniziato a guardarsi intorno e si vocifera che vogliano ricostruire quasi da zero, ascoltando offerte proprio per uno tra Turner e Domantas Sabonis, oltre che per Caris LeVert.

Tuner, che in questa stagione sta mantenendo 12.7 punti, 6.7 rimbalzi e 2.8 stoppate di media, ha anticipato le mosse dei Pacers chiedendo esplicitamente la cessione in un’intervista a The Athletic.

È chiaro che qui non sono valorizzato, vengo considerato niente di più che un buon role player, e io voglio qualcosa di più, maggiori opportunità. Sto cercando duramente di ricoprire il ruolo che mi hanno dato qui e di trovare un modo per massimizzare con esso. Lo faccio ormai da due o tre stagioni. Ma ai miei occhi è chiaro, guardando i numeri, che qui non sono considerato niente di più che un giocatore di rotazione. Io mi considero migliore di questo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.