lebron james

NBA – Nessuna sanzione a LeBron James per la violazione dei protocolli anti-Covid

Home NBA News

La notizia, diffusasi nelle scorse ore, della violazione dei protocolli anti-Covid da parte di LeBron James aveva destato qualche preoccupazione intorno ai Los Angeles Lakers. Per casi simili, nel corso della stagione, diversi giocatori erano stati fermati per qualche partita e costretti a rimanere in quarantena. Non sarà questo il caso di James, come riportato da Adrian Wojnarowski. La NBA, la stessa che aveva diffuso la notizia della violazione, ha infatti decretato che il rischio di contagio all’evento in questione era minimo.

Nonostante non si sappia per certo se LeBron sia o meno vaccinato, all’evento era richiesto esserlo oppure avere un recente tampone negativo. Insieme alla stella dei Lakers, erano presenti a questa festa per la promozione del brand di tequila Lobos 1707, di cui LeBron è finanziatore, anche altre celebrità come Drake, Michael B. Jordan e l’agente Rich Paul. James sarà regolarmente in campo per Gara-1 di domani contro i Phoenix Suns, che inizierà alle 21.30 italiane.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.