nikola jokic all-nba

NBA – Nikola Jokic: “Io scelto troppo in basso al Draft? Non so, stavo dormendo”

Home NBA News

Oggi Nikola Jokic si gioca fino all’ultima partita il premio di MVP della stagione regolare con Joel Embiid, ma al Draft 2014 la situazione era ben diversa. Il giocatore era solo un talentino serbo poco conosciuto nel panorama NBA, scelto appena alla 41° chiamata assoluta dai Denver Nuggets che all’epoca avevano già Jusuf Nurkic. Pian piano Jokic si è preso la franchigia, diventandone il leader assoluto, e a riguardare quel Draft stupisce quanti giocatori siano stati scelti prima di lui.

Intervistato da Rachel Nichols di ESPN, Nikola Jokic ha commentato a modo suo il fatto di essere stato 41° scelta. Alla domanda se pensasse che si avrebbe meritato una scelta più alta, The Joker ha ammesso candidamente:

Non lo sapevo nemmeno, durante il Draft stavo dormendo. Fu mio fratello a chiamarmi, stava facendo festa con lo champagne. Lui era a New York, mentre io ero in Serbia e stavo dormendo. In quel momento non ci pensavo neanche, perché già essere arrivato in NBA era una cosa grandiosa. Non pensavo che ce l’avrei mai fatta.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.