d'antoni harden

NBA – Philadelphia la nuova Houston: Morey punta anche Mike D’Antoni

Home NBA News

I Philadelphia 76ers si stanno lentamente trasformando negli Houston Rockets di qualche anno fa. Da quando Daryl Morey, un paio di anni fa, è diventato presidente della franchigia, il suo obiettivo nemmeno troppo nascosto è stato quello di mettere le mani su James Harden, arrivato finalmente settimana scorsa da Brooklyn. Morey però non sembra volersi fermare qui e starebbe puntando, secondo Marc Stein, a prendere Mike D’Antoni per la panchina.

Proprio con la coppia D’Antoni-Harden i Rockets hanno ottenuto i propri maggiori successi dai tempi di Hakeem Olajuwon, sfiorando le Finals nella stagione 2017-18. Dopo la fine dell’esperienza a Houston, Mike D’Antoni non ha più allenando, facendo per un anno da assistente di Steve Nash ai Nets e, attualmente, svolgendo un ruolo di cmike d’antononsulente per i New Orleans Pelicans.

Chiaramente un avvicendamento dell’italo-americano sulla panchina di Philadelphia significherebbe l’addio a Doc Rivers, che allena i Sixers proprio dal 2020 ma ha finora raccolto solo delusioni. Molto farà come i 76ers chiuderanno la stagione e il loro cammino nei Playoff, visto che al momento puntano come minimo alle Finali di Conference.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.