NBA Preview: Los Angeles Lakers, contratti in scadenza con la prossima estate nel mirino

Home

Los Angeles Lakers

Settimi a Ovest nel 2012/13

Los_Angeles_Lakers_Alternate_Logo

Roster:

Steve Nash, Steve Blake, Jordan Farmar / Kobe Bryant, Jodie Meeks, Xavier Henry / Nick Young, Wesley Johnson, Elias Harris, Shawne Williams / Pau Gasol, Ryan Kelly, Marcus Landry / Chris Kaman, Jordan Hill, Robert Sacre.

Kobe Bryant

 

La Stella: Kobe Bryant

Sotto i ferri per un grave infortunio al tendine d’Achille, Kobe non demorde e punta a tornare sui suoi standard. Il Mamba non ha bisogno di presentazione: acclamato come uno dei più forti di sempre, sarà l’anima dei Lakers fino al suo ritiro. La scorsa stagione ha tenuto cifre stellari, conquistando praticamente da solo l’accesso ai Playoff (27,3 pts-5,5 reb-6 ast). Visto il livello del roster, ci si aspetta una grande stagione da parte di Kobe, dato che il suo orgoglio gli imporrà di evitare in tutti i modi le sconfitte. Bryant ha ammesso che tornerà in tempo per la prima settimana della stagione, noi ci aspettiamo che non deluderà l’attese e tornerà forte come prima, in attesa del sesto anello.

kaman

L’arma in più: Chris Kaman

Il roster dei Lakers presenta numerose incognite: l’unico che sembra possa dare qualche certezza è l’ex Clippers, Chris Kaman. Il pivot sta disputando una buona preseason e questa potrebbe essere la stagione della svolta dal punto di vista individuale. Abbiamo preferito lui, poichè ci sembra più solido di Nash, che è injury-prone e Gasol, con le valigie in mano. Rispetto a Howard, Kaman è complementare con Pau Gasol e può lasciargli spazio in post-basso. E’ un ottimo rimbalzista, buon scorer e se sano darà man forte a Kobe per cercare di ottenere un piazzamento dignitoso. Se riuscirà a replicare i numeri della stagione 2009-10, potrebbe davvero essere l’arma in più.

Il Coach: Mike D’Antoni

mda

E’ uno degli allenatori più chiacchierati in assoluto. Amante del gioco rapido (suo il principio 7 seconds or less) e dello spettacolo. E’ salito sul banco degli imputati nella scorsa stagione per l’errata gestione dei giocatori e, da quando è arrivato a Los Angeles, allena i Lakers con la Spada di Damocle in testa. Nella sua carriera da allenatore non ha mai vinto un titolo, arrivando però due volte alle Finali di Conference con gli spettacolari Phoenix Suns di Nash e Stoudemire. Successivamente è approdato a New York, ma dopo 121 vittorie e 167 sconfitte, con Carmelo Anthony contro, ha rassegnato le dimissioni. Subito dopo il licenziamento di Mike Brown, si è insediato sulla panca dei Lakers, ritrovando il suo pupillo Steve Nash. Il suo merito è quello di far esplodere giocatori sconosciuti e di far esaltare quelli atipici: la Linsanity è nata durante il periodo a NY di Mike. Altri giocatori esplosi grazie a lui sono Amar’è Stoudemire e Earl Clark. Un giocatore che potrebbe fare bene con lui è Ryan Kelly, un quattro perimetrale con un buon tiro da tre.

Il mercato: tutti contratti in scadenza per il colpo 2014

L’obiettivo dichiarato è quello di andare in all-in per la Free Agency del 2014, con LeBron James e Carmelo Anthony liberi. Il GM ha preferito puntare su parecchie scommesse, uno su tutti la coppia Xavier Henry e Wesley Johnson, reduci da stagioni deludenti, non all’altezza del loro passato collegiale. Buone le prese di Nick Young e Chris Kaman, che lotterano sicuramente per la riconferma. Il GM ha dichiarato recentemente di operare ancora nel mercato, ma molto probabilmente saranno movimenti minori. Per ora è stato confermato il rookie Ryan Kelly, che potrebbe trovare spazio con D’Antoni. Le sorprese le troveremo la prossima estate.

Le aspettative: lottare per i Playoff

I Lakers non tankeranno mai, finchè c’è Kobe, si punta più in alto possibile. La dirigenza non sembra intenzionata a puntare sul Draft 2014, ritenuto dagli esperti e non, uno dei più ricchi degli ultimi anni. Nel 2014, l’unico sotto contratto sarà Steve Nash, ma su di lui c’è la possibilità di un taglio per liberare ulteriore spazio, in maniera tale da formare una squadra per conquistare immediatamente il titolo.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.