bronny james

NBA – Quali sono le previsioni per Bronny James in sede di Draft?

Home NBA News

Nei giorni scorsi, durante l’All Star Weekend, avevano generato clamore le dichiarazioni di LeBron James, che ha rivelato di voler giocare l’ultima stagione della carriera nella stessa squadra di suo figlio Bronny. La superstar dei Lakers, che oggi ha 37 anni, ha aggiunto che non gli interesserà né dove né con che stipendio: vuole chiudere la sua carriera al fianco del suo primogenito.

Bronny potrebbe essere eleggibile a partire dal Draft 2023, mentre nei prossimi mesi sceglierà il college per il quale giocherà nella prossima stagione. Molte finora sono state le offerte ricevute da atenei di primo livello, anche se Kentucky sembra essere stata l’unica ad offrirgli una borsa di studio. Ma quante possibilità ha Bronny di finire in NBA? Per il nome e per la possibilità di attirare così anche LeBron nella propria squadra, è probabile che qualche franchigia lo chiamerà in ogni caso. Se però il classe 2004, quando aveva iniziato il liceo, veniva considerato tra i migliori 20 prospetti della sua età, oggi è sceso parecchio in questa classifica.

In particolar modo, attualmente Bronny James è alla 52° posizione nel ranking di 247Sports, uno dei siti più affidabili per quanto riguarda il college basketball. Questo giudizio è stato confermato anche da Eric Pincus di Bleacher Report, che dopo aver parlato con diversi dirigenti NBA ha rivelato che al momento la posizione più corretta per Bronny in vista del Draft 2023 è una scelta al secondo turno. Una sua eventuale scelta così in fondo al Draft significherebbe maggiore incertezza sulla squadra in cui giocherà e, forse, di conseguenza anche quella in cui militerà il padre.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.