rasheed wallace lebron

NBA – Rasheed Wallace su LeBron: “Nella mia Era non avrebbe avuto questo successo”

Home NBA News

Rasheed Wallace si è ritirato nel 2013, da allora ha avuto un’esperienza come assistente nella “sua” Detroit e attualmente è vice di Penny Hardaway ai Memphis Tigers, in NCAA. Conosciuto come un giocatore molto duro, Wallace ha vinto il titolo 2004 con i Pistons ed è stato quattro volte All Star. Quando vinse l’anello, LeBron James era appena entrato in NBA e aveva concluso la sua stagione da rookie senza qualificarsi ai Playoff: qualcosa che sarebbe presto cambiato. Ospite del podcast “Million Dollaz Worth of Game”, Rasheed ha parlato anche di LeBron, sminuendo un po’ quanto fatto negli ultimi anni.

Secondo Wallace infatti James non sarebbe stato così dominante “nella sua Era”. Considerato che i due hanno condiviso la seconda metà della carriera di Rasheed (dal 2003, quando LeBron fu scelto al Draft, al 2013), probabilmente l’ex Pistons e Knicks si riferisce alla prima metà, vale a dire dal 1995 al 2003.

Probabilmente avrebbe fatto bene grazie alla sua stazza fisica, perché sarebbe stato più grosso della maggior parte dei giocatori. Avrebbe comunque detto la sua, ma non penso che avrebbe avuto il successo che ha ora. Parliamo di un’Era completamente diversa. Non posso dire con certezza che non sarebbe stato una bestia, ma penso che avrebbe detto la sua.

Wallace e LeBron si scontrarono per due anni consecutivi ai Playoff, nel 2006 e nel 2007. Nel primo caso furono i Pistons a vincere 4-3, l’anno successivo furono invece i Cleveland Cavaliers a trionfare e James raggiunse così per la prima volta le Finals (poi perse 4-0 contro San Antonio).

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.