Nba Recap 06/02/14: Brooklyn affonda San Antonio priva dei Big Three, Golden State torna al successo contro Chicago

Home

San Antonio Spurs @ Brooklyn Nets  89-103

Questa notte la seconda franchigia di NY riesce a conquistare la vittoria con un largo margine di vantaggio contro gli Spurs. San Antonio che però era priva di mezza squadra: out Parker, Ginobli, Duncan, Leonard (problemi fisici) e anche Boris Diaw (out per un’intossicazione alimentare), mentre per Brooklyn tornava Joe Johnson dopo esser stato fuori nell’ultima partita contro i 76ers.
Per i Nets da sottolineare le buone prestazioni di Deron Williams(16 punti,8 assist, 4 rimbalzi) e di Alan Anderson(22 punti, 19 dei quali nel secondo periodo).
Per i Texani buona partita per Danny Green (17 punti,8 rimbalzi) e per PattyMills(16 punti).


Chicago Bulls @ Golden State Warriors 87-102

7153520

I Warriors tornano al successo nelle mura casalinghe di Oakland, schiantando i Chicago Bulls, dopo esser stati anche -16 alla fine del primo quarto. Per Golden State è la trentesima vittoria in stagione, mentre i Tori dell’Illinois perdono la quinta posizione ad Est.
Per i Warriors, magnifica prestazione del solito Steph Curry (34 punti, 9 assist) e di Klay Thompson (22 punti).
l migliore dei Bulls è Taj Gibson con una doppia-doppia (26 punti,13 rimbalzi), seguito da Jimmy Butler (14pt, 9 rimbalzi) e da Kirk Hinrich (15 punti, 7 /11 al tiro).

 

Infine ecco la Top 5 della notte:

[banner network=”altervista” size=”300X250″ align=”aligncenter”]

Redazione BasketUniverso

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.