NBA Recap 11/11/13: Pacers e Spurs viaggiano a ritmi alti, Houston vincente a Toronto, Boston ci prende gusto e Chicago passa sui Cavs

Home

San Antonio Spurs-Philadelphia 76ers 109-85

La partita si incanala dal primo quarto verso gli speroni che con le triple di Green e Belinelli sfiorano il +20 in 8’…
Per San Antonio, doppia cifra per Green (18), Tony Parker (14), Kawhi Leonard (13), Tiago Splitter (11 ) ed anche Belinelli, che partendo dalla panchina gioca 22 minuti con 12 punti a referto, grande intensità difensiva e buone scelte nell’altra metà.
Brett Brown, ex assistente di Gregg Popovich, non riesce a battere il suo maestro, nonostante i 20 punti di Turner e i 17 di Spencer Hawes.
MVP: Danny Green, la macchina da triple si trasforma anche in rimbalzista stasera.

SAS

Memephis Grizzlies-Indiana Pacers 79-105

Non sembra finire la striscia di vittorie consecutive degli Indiana Pacers che si portano a 8 vinte e 0 perse e si confermano l’unica franchigia imbattuta della lega.  Indiana ha sempre tenuto la testa avanti, con una difesa straordinaria che ha costretto Memphis ai 79 punti. Grande prestazione di Paul George (23) ma soprattutto Lance Stephenson, alla prima tripla doppia in carriera (13 p, 11 r e 12 a).
In casa grizzlies Gasol registra 15p e 6r e Zibo 12p e 6r; rimane da dire come entrambe i giocatori abbiano subito la presenza difensiva di Hibbert, serio candidato alla vittoria del DPOY.
Per i Pacers si continua a trattare della miglior partenza di sempre, divenendo così la 18esima squadra nella storia ad iniziare in questo modo.
MVP: Lance Stephenson, oltre alla tripla doppia, da segnalare il suo effetto sul pubblico e la sua capacità di essere leader emotivo in una squadra da 8-0.

INDY

Cleveland Cavaliers – Chicago Bulls 81-96

 Chicago in casa contro i Cleveland Cavaliers, bene e non facendo mai entrare in ritmo la prima scelta del 2011 Kyrie Irving, ma la vera notizia è l’infortunio di Derrick Rose, uscito nel quarto quarto con una problema tendineo dopo una prestazione da 16 punti complessivi. Rose è rimasto in campo per qualche attimo, prima di essere sostituito da Hinrich.
Il nativo di Chicago non si è detto spaventato e se non mercoledì si augura di poter tornare contro Toronto venerdì.
Nelle fila dei Cavs, solido Tristan Thompson 14p-13r, ma brutta prestazione complessiva mentre tra Bulls bene tutti e otto i giocatori della rotazione principale.
MVP: Rose, non tanto per quello che ha fatto offensivamente, quanto per la capacità di seguire Irving sui blocchi e metterlo in difficoltà col suo atletismo.

CHI
Toronto Raptors – Houston Rockets 104-110

Gli Houston Rockets hanno avuto bisogno di due overtime per battere i Toronto Raptors 110-104.
Nelle fila di Houston grande prova di Lin 31 dalla panchina, 26p-10a per Harden, 18p+24r per un Howard coinvolto in entrambe le fasi di gioco e un buon  7p+10r di Jones dalla panchina. Per i Raptors 29 di Gay sì, ma 11 su 37 dal campo, 22 per DeRozan e 16 di un Lowry migliore nella concretezza rispetto all’anno scorso.
I due overtime sono frutto, prima, della difesa di Toronto e poi di una tripla senza equilibrio di Gay, mentre le giocate decisive arrivano da Harden e Lin.
MVP: Lin, mette il turbo ad una squadra in difficoltà negli attacchi statici e segna 31p… LINSANITY?!? A parte gli scherzi prestazione maiuscola per il Taiwanese.

HOU

Gli altri risultati della notte:

Charlotte Bobcats-Atlanta Hawks 94-103

Da segnalare il ritorno di Al Jefferson in casa Bobcats, mentre per Atlanta da registrare un Martin in ascesa ed infine i due rookies Schoeder e Mack
Kidd Gilchrist 16p-6r McRoberts 19p-6r-7a
Horford 24 Teague 14p-12a

Boston Celtics-Orlando Magic 120-105

Ai Celtics non dispiace vincere e si vede, 7 giocatori in doppia cifra e i giovani Magic al tappeto.
Green 16p-4r Bradley 24p e tanta tanta difesa
Vucevic 15p-10r Oladipo 17p

Utah Jazz-Denver Nuggets 81-100

Si sbloccano i Nuggets in casa di Utah con un’ottima prestazione collettiva:
Faried 15p-13r Lawson 17p-10a
Favors 21p-13r Hayward 22p

Portland Trail Blazers-Detroit Pistons 109-103

Panchina per Datome e partita tirata dove i Blazers hanno avuto la meglio su degli evanescenti Pistons.
Aldridge 18p-12r Lillard 25p-5a
Drummond 16p-16r Jennings 28p-6a

Los Angeles Clippers-Minnesota Timberwolves 109-107

Partita tiratissima allo Staples dove i Clippers si sono imposti, con un pò di fortuna… Prima due falli non fischiati su Brewer e poi un layup sbagliato da Love come peggio non si potrebbe…
Griffin 25p-10r Paul 21p-10a
Love 23p-19r Pekovic 25p-10r Martin 30p

La top 10 giornaliera:

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.