NBA Recap 13/05/16: Miami è ancora viva. Dragic trascina gli Heat a Gara 7

Home NBA Recap

Toronto Raptors @ Miami Heat 91-103   (3-3)

lowry_kyle_heat-640x360

“Win or go home” per gli Heat che ospitano i Raptors in una decisiva Gara 6. Entrambe le squadre rimangono prive dei propri centri titolari, mentre recuperano siano Carroll che Deng dalle rispettive distorsioni al polso. Dopo un primo quarto sostanzialmente equilibrato, si apre il festival delle schiacciate di Ross e Richardson, ma il primo vero allungo lo piazza Goran Dragic sul finire del secondo quarto con 7 punti pressochè consecutivi (19 punti totali dopo il primo tempo). Miami apre così la ripresa in vantaggio di 10 lunghezze ma Lowry (36 punti) e DeRozan (23) riportano subito i Raptors sul -4. E’ un fuoco di paglia perchè ancora una volta Dragic (30 punti) e Wade (che supera Olajuwon al 12° posto nella classifica dei migliori realizzatori dei playoffs) regalano un vantaggio in doppia cifra agli Heat. L’ultimo a mollare è sempre Kyle Lowry che realizza 15 dei 19 punti di Toronto nell’ultimo quarto ma non sono sufficienti per recuperare lo svantaggio; Wade (22) risponde colpo su colpo e chiude i conti con il jumper del +12 a 1 minuto dalla fine. Miami si guadagna così gara 7, vincendo col punteggio di 103-91.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.