NBA Recap 18\11\13: Portland e Golden State continuano per la loro strada mentre OKC, Dallas e Memphis si rialzano

Home

Memphis Grizzlies – Los Angeles Clippers 106-102

I Memphis Grizzlies, partiti a rallentatore in questa regular season, stanno entrando in condizione e come l’anno scorso Zibo e Gasol non appena leggono il nome Clippers sulle maglie avversarie si esaltano.
Per i Grizzlies  come detto grosse prestazioni per i due lunghi: 26 di Randolph conditi di 15r, 23p-9r-8a per Gasol e 15 per il play mancino Conley.
In casa Clippers da rivedere, come al solito, le prestazioni difensive dei due ragazzoni Griffin e Jordan, maltrattati dai pari-ruolo  di Memphis; offensivamente soliti 23p di Griffin, 18p-11a di Chris Paul (continua la sfida virtuale per gare consecutive in doppia doppia dall’inizio della regular season, tra lui e Magic Johnson) e 8p-16r di Jordan.
Da segnalare inoltre l’espulsione di Tony Allen, reo di aver colpito al viso con un calcio a circa 1 metro e 80 di altezza il povero Chris Paul che ha comunque potuto continuare la sua gara.
MVP: il premio lo assegnamo al duo Gasol-Zibo (49p in due) che sovrasta ogni azione i malcapitati Jordan e Griffin…

MEM

Portland Trail Blazers – Brooklyn Nets 108-98
I Blazers continuano la loro striscia positiva, espugnano il Barclays Center e mantengono la seconda posizione in classifica ad Ovest con 9 vittorie e 2 sconfitte.
La partita è tirata e Garnett nei primi minuti è implacabile 6/6 al tiro, dall’altra parte Aldridge e Lillard paiono due veterani mentre Batum gioca a nascondino, nella seconda frazione la partita rimane equilibrata, ma quando tra 3/4 e 4/4 ai Nets comincia a mancare la lucidità al tiro, la partita finisce.
Da sottolineare i 27p-8r per Aldridge e  i 19p-9a per Lillard.
Bene per Brooklyn Livingston 23p ed uno schiacciatone in faccia a Lopez e 16p-8r per Garnett.
MVP: Lamarcus Aldridge, immarcabile il suo tiro dalla media

MEM

Denver Nuggets – Oklahoma City Thunder 113-115

Denver è in crescita, ma  gli Oklahoma City Thunder sul  suolo amico sono devastanti e proprio oggi iniziavano la prima di 6 gare consecutive in casa. 
I Nuggets di Brian Shaw hanno provato più volte a scappare durante il corso della partita raggiungendo i 10 di vantaggio, ma i Thunder guidati dai soliti Durant e Westbrook hanno sempre trovato il modo di risalire la china.
Il finale sembra essere scoppiettante, ma Lawson combina di tutto ai liberi non consentendo alla propria squadra di provare un tiro piazzato da 3.
Immenso Kevin Durant 38 punti, 8 rimbalzi e 6 assist e altrettanto straordinario con 30 punti, 12 rimbalzi e 7 assist Russell Westbrook.
Per Denver 29p e 8a di Lawson e 18 punti e 19 rimbalzi per un Hickson in grande spolvero.
MVP: nuovamente in difficoltà diamo il premio a Westbrook che segna i 2punti del +4 a pochi secondi dalla fine.

NUGG

CHA – CHI 81-86
Taylor 20p-5r Henderson 16p-8r-6a
Deng 21p-8r Boozer 12p-17r Rose 12p-5a

PHI – DAL 94-97
Turner 26p-9r-7a Wroten 19p-3r-3a
Nowitski 20p-10r Ellis 24p-4r-10a

GSW -UTA 98-87
Lee 14p-14r Curry 22p-6r-8a
Hayward 18p-6r Williams 16p-8r

La top 10:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.