NBA Recap 27/01/2017: mostruoso James Harden, vittorie importanti per Indiana e Portland in chiave Playoffs

NBA Recap

Paul George

Sacramento Kings @ Indiana Pacers 111-115 OT

MVP: Paul George (33 punti con 8/18 dal campo, 1/5 da tre e 16/17 ai liberi, 4 rimbalzi, 3 assist e 2 recuperi in 44 minuti).

LVP: Garrett Temple (2 punti con 0/4 dal campo, 4 perse e -19 di plus/minus in 32 minuti).

Partita fondamentale in ottica playoffs per entrambe le squadre che infatti se la giocano fino all’overtime. Parte bene Sacramento che tiene il comando per quasi tutta la partita, tirando il 50% da tre, dominando a rimbalzo ma perdendo troppi palloni. Cousins e Collison (28 e 26 punti) mettono a referto numeri importanti e tentano di scappare nel secondo quarto, chiuso dalla tripla sulla sirena di Paul George. Nel secondo tempo Indiana, che tira benissimo i liberi (29/33) rosicchia pian piano punti fino ad arrivare agli ultimi possessi in parità: George sbaglia il jumper dalla media e dall’altra parte con 0.6 secondi, i Kings provano ad alzare per Boogie ma il suo tap-in finisce sul ferro. Nell’overtime alla tripla di Miles risponde Collison con la sua quarta bomba ma sul 111-111 George giustifica la sua presenza all’All Star Game mettendo a segno i punti decisivi per la vittoria dei Pacers che stacca Charlotte e Chicago perdenti in questa nottata NBA.

harden

Houston Rockets @ Philadelphia 76ers 123-118

MVP: James Harden (51 punti con 16/28 dal campo, 6/11 da tre e 13/14 ai liberi, 13 rimbalzi, 13 assist, 2 recuperi e 1 stoppata in 39 minuti).

LVP: Ersan Ilyasova (4 punti con 2/7 dal campo, 3 perse e -15 di plus/minus in 22 minuti).

La storia davanti ai nostri occhi. James Harden mette a referto la sua quattordicesima tripla doppia stagionale ma lo fa in grandissimo stile: 51 punti, 13 rimbalzi e 13 assist, primo nella storia a registrare due triple doppie da 50 punti nella stessa stagione. Di fronte i Sixers che ritrovano Joel Embiid dopo qualche gara di assenza e il rookie risponde presente: 32 punti, 7 rimbalzi, 4 assist, 3 recuperi e 2 stoppate con 4/6 dall’arco. Equilibrio nei primi due quarti chiusi dalla tripla di Harden per il 62-62 poi il Barba si scatena nel terzo quarto dopo mette a segno 19 punti chiudendo con un jumper sulla sirena. Nel quarto quarto Embiid segna due triple consecutive e riavvicina i suoi a pochi punti ma è ancora Harden che chiude i conti e regala ai suoi la vittoria dopo la sconfitta di mercoledì in casa dei Boston Celtics.

NBA: Los Angeles Clippers at Portland Trail Blazers

Memphis Grizzlies @ Portland Trail Blazers 109-112

MVP: Damian Lillard (33 punti con 9/21 dal campo, 5/11 da tre e 10/11 ai liberi, 5 rimbalzi e 6 assist in 39 minuti).

LVP: James Ennis III (1 punti con 0/3 dal campo, 0/2 da tre, 1/2 ai liberi in 15 minuti).

Portland vince una gara sudatissima contro i Grizzlies di un magnifico Marc Gasol e tiene il passo dei Nuggets per la corsa all’ottavo posto. Il centro catalano mostra tutto il suo repertorio (segna da tre, dalla media, in gancio, uso perfetto del piede perno… un clinic) e porta a scuola per tutta la partita Plumlee, che non riesce ad arginarlo, chiudendo con 32 punti, 8 rimbalzi, 5 assist e 4 stoppate e riportando i suoi a contatto con i Blazers dopo che quest’ultimi nel secondo quarto hanno provato la fuga grazie a uno scatenato Crabbe che con 6/8 da tre pareggia il suo career high per triple segnate. Nel finale prende in mano la partita Damian Lillard, ancora non convocato per l’All Star Game e spara in faccia a Memphis due triple pesantissime. Nel finale Tony Allen recupera un pallone sul -3 e va in lunetta dove sbaglia entrambi i liberi ma c’è sempre Gasol che recupera il rimbalzo, serve a Conley la possibilità per la tripla che finisce solo sul ferro.

Le altre gare della notte NBA:

Brooklyn Nets @ Cleveland Cavaliers 116-124

Nets: Kilpatrick 18, Bogdanovic 17, Foye 16.

Cavaliers: James 31 + 11 assist, Irving 28, Korver 14.

Orlando Magic @ Boston Celtics 98-128

Magic: Vucevic 14, Rudez 14, Gordon 13.

Celtics: Thomas 21, Brown 20, Crowder 19.

Milwaukee Bucks @ Toronto Raptors 86-102

Bucks: Parker 21 + 13 rimbalzi, Antetokounmpo 19, Dellavedova 11.

Raptors: Lowry 32, Powell 19, Patterson 10.

Charlotte Hornets @ New York Knicks 107-110

Hornets: Walker 31 + 10 rimbalzi, Williams 17, Belinelli 15.

Knicks: Anthony 18 + 11 rimbalzi, Porzingis 18, Lee 16.

Miami Heat @ Chicago Bulls 100-88

Heat: Dragic 26 + 11 assist, Reed 20, Waiters 19.

Bulls: Wade 15, Zipser 14, Gibson 14.

San Antonio Spurs @ New Orleans Pelicans 103-119

Spurs: Leonard 23, Bertans 17, Aldridge 14 + 14 rimbalzi.

Pelicans: Holiday 23 + 11 assist, Jones 21, Davis 16 + 22 rimbalzi.

Washington Wizards @ Atlanta Hawks 112-86

Wizards: Porter Jr. 21 + 11 rimbalzi, Wall 19, Gortat 15 + 12 rimbalzi.

Hawks: Bazemore 15, Howard 12 + 13 rimbalzi, Hardaway Jr. 12.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.