NBA Recap 28/01/2014: Memphis e Houston battono le prime della classe mentre New York e Washington proseguono la risalita

Home

WALL

 

 

POR – MEM 81 – 98

Gasol festeggia a dovere il compleanno e grazie ad una grande prestazione di squadra si avvicinano seriamente alla zone play off raggiungendo il nono posto.
In casa Portland solito immenso Aldridge 27-16-2; mentre per Memphis Zach Randolph fa registrare 23-10.

HOU – SAS 97 – 90

San Antonio priva di Green, Leonard e Splitter era riuscita a sopperire alle mancanze nelle prime giornate, ma ora sono in piena difficoltà, 2 sconfitte consecutive contro possibili contender che rappresentano la decima e la undicesima sconfitta contro top-team.
Per Houston 23-16 di Dwight Howard e grande prestazione di Terrence Jones contro Tim Duncan con 21-9.
11 per il Beli che sparacchia da 3: 1/7.

GSW – WAS 85 – 88

Golden State continua ad avere un andamento altalenante e stanotte ha perso contro i Wizards di John Wall e Bradley Beal.
Per i Warriors 23p con 23 tiri per Steph Curry e brutte percentuali al tiro in generale.
In casa Washington la coppia suddetta ha sommato 35p-15a-9r.

NYK – BOS 114-88

New York continua  la risalita ad est e con un grande Carmelo Anthony da 24-9-4 mette al tappeto gli stessi Celtics che un mese fa gli avevano rifilato 41p di distacco.
Per i Knicks in generale 5 giocatori in doppia cifra, mentre per Boston  aumentano i minuti a Rondo che realizza 7-2-5 .

LAL  – IND 92-104

Indiana rialza la testa dopo le ultime prestazioni negative.
Per i Lakers bene la coppia Marshall(11p-13a) -Gasol (21-13) mentre per i Pacers i panni del trascinatore sono vestiti da Stephenson con 15-14-6.
CLE – NOP 103-87

L’assenza di Varejao pesava in casa Cavs e si è sentito… Dopo un’inizio travolgente per i giocatori di casa, Gordon 20-7-9- e Davis 30-7-3  hanno dominato la partita costringendo Cleveland all’ennesima sconfitta.
In casa Cavs finalmente un Bennett presentabile con 15-8-1 e 1 stoppata su Anthony Davis di livello; bene la coppia di guardie Waiters Irving che sommano 44p e 9a.

DET – ORL 103-87

Nella notte vince anche Detroit contro i Magic. Drummond mette a referto 13-17 mentre Jennings continua a cadere nell’errore di sparacchiare 20p con 19 tiri.
In casa Magic sei giocatori in doppia cifra e solita buona prestazione di Victor Oladipo con 19-4-3.
2 punti in 4′ per Datome.

La top 10:

Stefano Muratorio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.