NBA Recap 30/01/2015: Atlanta arriva a 18 di fila, i Raptors espugnano Brooklyn all’OT

Home NBA Recap

Ecco com’è andata la notte NBA:

Portland Trail Blazers @ Atlanta Hawks 99-105

Alla Philips Arena gli Atlanta Hawks allungano ancora la loro striscia di vittorie consecutive riuscendo ad imporsi sui Portland Trail Blazers in una partita molto combattuta risolta nel finale dagli uomini di Budenholzer. Senza Carroll per via di un infortunio al tendine e il suo cambio, Sefolosha, fuori anch’egli dopo 2 minuti per un dolore al polpaccio, Atlanta si affida a Bazemore che risulterà decisivo uscendo dalla panchina. Gli ospiti trovano il vantaggio nel primo quarto e comanderanno per tre quarti grazie a Aldridge(37 punti, 11 rimbalzi) con l’ausilio di Lillard(13 punti, 6 rimbalzi, 11 assists) e Matthews(16 punti). Gli Hawks con le giocate dell’All Star Millsap(21 punti, 8 rimbalzi) e di Horford(17 punti, 8 rimbalzi) rimangono sempre a contatto senza mai cedere. Nell’ultimo periodo si decide la partita: prima l’aiuto dalla panchina di Bazemore(12 punti, 5 rimbalzi) e Scott(11 punti) che contribuiscono al parziale di 36-25 degli ultimi 12 minuti, poi ci pensa Teague13 punti, 7 rimbalzi, 8 assists) a chiudere i conti sul finale e Atlanta si impone con il punteggio di 105-99. La franchigia georgiana incrementa il proprio record contro la Western Conference, 13-2, e arrivando a quota 18 vittorie consecutive in regular season, ad un solo successo di distanza dalla striscia vincente dei Celtics nella stagione 2008-09.

Toronto Raptors @ Brooklyn Nets 127-122 (OT)

I Toronto Raptors espugnano il Barclays Center di Brooklyn dopo un match chiuso nel supplementare. Dopo aver costruito un buon vantaggio e arrivati sul +16 nel terzo quarto anche grazie ai 25 punti di Lou Williams in uscita dalla panchina, i Raptors subiscono la rimonta dei Nets guidati da un Jack in stato di grazia, che chiuderà con 35 punti, 8 rimbalzi e 13 assists, e trovano anche il vantaggio nel finale di tempo. Lopez(35 punti, 12 rimbalzi) dalla panchina contribuisce a tenere avanti Brooklyn ma A. Johnson(24 punti, 7 rimbalzi) schiaccia il pareggio sull’assist di DeRozan(26 punti, 9 assists) a 12 secondi dal termine; Lopez ha il tiro della vittoria il suo piazzato allo scadere è troppo corto e dunque si va all’overtime. Guidato sempre dal duo Jack-Lopez, il team di Hollins spreca un paio di occasioni, la tripla di Bogdanovic(11 punti, 8 rimbalzi) non va a buon fine, e i Raptors grazie al parziale di 14-9 dei 5 minuti supplementari vincono la loro quinta partita consecutiva con il punteggio di 127-122 e condannano i Nets alla quarta sconfitta di fila, settima in casa. Da evidenziare i 17 punti di Joe Johnson e i 12 con 9 rimbalzi di Plumlee per Brooklyn; nelle file degli ospiti da notare la doppia doppia di Valanciunas(14 punti, 11 rimbalzi) e i 10 punti conditi da 6 rimbalzi e 8 assists di Lowry, titolare all’ASG.

 

Nelle altre sfide della notte la tripla doppia di MCW conduce Philadelphia alla decima vittoria, battendo Minnesota 103-94; Motiejunas ne mette 26 e i Rockets vincono a Boston 93-87; a Cleveland i 21 di Irving e i 23 di Love portano i Cavs alla 9 vittoria di fila vincendo sui Kings 101-90; New Orleans si impone 108-103 sui Clippers grazie ai 28 punti Gordon; Dallas stravince 93-72 a Miami con il season high di Villanueva(20 punti); i Jazz battono a sopresa i Warriors 110-100, trascinati dai 26 punti con 15 rimbalzi di Hayward; Bledsoe e Dragic combinano 44 punti e Phoenix ha la meglio su Chicago, 99-93.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.