NBA Recap: Indiana vola, Knicks nuovamente a terra, bene Clippers e Rockets crolla Miami

Home

 

griffin jordan

 

Detroit Pistons-Los Angeles Clippers 103-112
Altra grande prestazione di Deandre Jodran che segna 16 punti e cattura 21 rimbalzi, Griffin 25 p e Crawford 26p guidano i Clippers al successo in casa dei Pistons. Per Detroit bene Stuckey 29-4-4, malissimo, invece, Jennings che non mette a referto nemmeno un punto e nemmeno un rimbalzo.

Charlotte Bobcats-Toronto Raptors 100-95
I Bobcats privi di Kemba Walker battono i Raptors grazie ad una prestazione straordinaria di Big-Al vicinissimo alla tripla doppia: 22p-19r-7a-2stoppate. Bene Sessions che sostituisce a dovere il sopracitato infortunato, con 23p. In casa Raptors DeRozan segna 25 punti tirando 23 volte…

Washington Wizards-Philadelphia 76ers 107-99
Non basta il candidato numero uno al rookie of the year Michael Carter Willams (31p-6r-5a) ai 76ers per vincere in casa dei Wizards. Per Washington benissimo Beal 22p-9r-8a e doppia doppiadi Gortat con19p e 11r.

 

melo

New York Knicks-Brooklyn Nets 80-103
Crollano ancora i Knicks di un Carmelo Anthony insofferente, contro i Brooklyn Nets di Iso-Joe. Male Bargnani al quale sono stati concessi solo 19′ di gioco segnando 5 punti.  Per Brooklyn bene Blatche dalla panchina 19p e 12 r.

Memphis Grizzlies-New Orleans Pelicans 92-95
I Pellicans vincono a sorpresa in casa dei Grizzlies grazie ad una grande prestazione di squadra, con 6 giocatori in doppia cifra; tra questi spicca la prima scelta del draft 2012 Anthony Davis che segna 27p e cattura 10r contro Zibo e Gasol.

Atlanta Hawks-Miami Heat 121-114
Miami cede ancora e priva di Wade non trova i ritmi difensivi giusti concedendo 121 punti agli Hawks di Budenholzer. Continua la striscia di triple di Kyle Korver che mette a referto 12p-7r-6a. Per Atlanta 7 giocatori in doppia cifra. Per gli Heat malissimo i panchinari che segano appena 21p dei 114 totali.

Cleveland Cavaliers-Dallas Mavericks 97-102
Grande vittoria in trasferta per i Dallas Mavericks che continuano la loro rincorsa ai play-off nella west conference. Solita buona prestazione di Monta Ellis che fiancheggiato da Calderon sembra aver trovato la quadratura. In casa Cavs Varejao segna 18 punti, cattura 21 carambole e piazza quattro assistenze per i compagni; bene anche Irving 26p e 9a.

 

Chicago Bulls-Los Angeles Lakers 102-100
La vince Taj Gibson a 0.1 secondi dalla fine del primo supplementare con una rimessa disegnata da Tom Thibodeau e una difesa al limite dell’indecenza di Nick Young. Bene Gasol 20-19 in casa Lakers, mentre per i Bulls 27-4-4 di Dj Augustin.

 

 

houston

Houston Rockets-Portland Trail Blazers 126-113
Houston vince e convince grazie al trio Parsons-Howard-Harden che combinano 77p-28r-15a in tre.
Per Portland oltre 27p e 20r per Aldridge, ma poco e niente dalla panca 25p appena…

 

Golden State Warriors-Indiana Pacers 94-102
L’ultima partita della notte era anche la più attesa e vedeva di fronte due squadre dall’enorme talento come Indiana e Golden State, da una parte la difesa e la fisicità dei Pacers e dall’altra l’estro e le qualità realizzative dei Warriors, Curry-Thompson vs Stephenson, Iguodala vs George, Lee vs West e perfino Bogut vs Hibbert. Indiana ha vinto la partita di 8 punti, ma ha sfiorato per diversi momenti il +15 ed è stata in grado difendere e costringere i tiratori di Golden State a non entrare in ritmo.

La top 10:

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.