lakers raptors

NBA – Rissa tra Lakers e Raptors, arrivano 3 squalifiche

Home NBA News

Come ci si aspettava, la NBA non ha esitato a punire i giocatori di Los Angeles Lakers e Toronto Raptors per la rissa di pochi giorni fa. OG Anunoby e Montrezl Harrell erano stati espulsi, ma ciò che ha attirato maggiormente l’attenzione sono i giocatori che dalla panchina sono entrati in campo.

Il regolamento NBA vieta infatti ai giocatori di abbandonare l’area della panchina in casi del genere. Alla fine la Lega ha distribuito 3 squalifiche, tutte di una partita: due per i Raptors, una per i Lakers. Nei prossimi impegni delle rispettive squadre non saranno quindi disponibili da una parte Fred VanVleet e DeAndre Bembry, mentre dall’altra Talen Horton-Tucker. Una brutta notizia in particolare per i Lakers, già “corti” a causa degli infortuni di Davis e LeBron, anche se Drummond sembra recuperato. Ben McLemore, firmato un paio di giorni fa, dovrebbe essere pronto per fare il proprio esordio in giallo-viola.

Oltre a questi provvedimenti, sono arrivate due multe: una di 30.000 dollari per Anunoby e una di 20.000 dollari per Harrell. Dennis Schroder, che aveva dato origine al tutto con un brutto fallo sullo stesso Anunoby, non è stato espulso e anche in questa occasione è rimasto impunito.

I Lakers giocheranno la prossima partita contro Miami stanotte, mentre i Raptors affronteranno Chicago.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.