durant sharpe

NBA – Shannon Sharpe ha spiegato perché ha bloccato Durant su Twitter

Home NBA News

Nella serata di ieri, su Twitter è esplosa un’altra lite tra Kevin Durant e una personalità televisiva. Dopo quella con l’attore Michael Rapaport, Durant ha infatti avuto un’altra accesa discussione con Shannon Sharpe, ex giocatore di NFL e ora opinionista di Fox Sports. Oggetto del contendere sono state alcune dichiarazioni che Sharpe ha attribuito a KD, ma che la stella dei Brooklyn Nets non ha mai pronunciato.

Il tutto, dopo qualche botta e risposta, è finito con Sharpe che ha deciso di bloccare Durant su Twitter, come mostrato da uno screen dello stesso giocatore. Nelle scorse ore Sharpe ha però spiegato il perché di questo gesto, confermando il timore di ripercussioni sulla propria carriera lavorativa.

Non sono un gangsta, ma nemmeno ho intenzione di andare avanti a litigare con KD e magari perdere il lavoro. Sono stato in disaccordo con altri atleti, altra gente prima di lui, e ci siamo sempre comportati da adulti e siamo andati avanti… “ADULTI”.

Prima di bloccarlo, Shannon Sharpe aveva scritto da KD che avrebbero potuto parlare in privato invece di dare spettacolo sui social. Ovviamente, per provare le proprie ragioni, Durant aveva replicato che le dichiarazioni false erano state riportate in televisione in diretta nazionale, motivo per il quale sarebbe servita una rettifica pubblica.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.