shaq

NBA – Shaq ha rivelato quanto pesava quando vinse il titolo coi Lakers nel 2002

Home NBA News

Shaquille O’Neal non è mai stato magro, fatta forse eccezione per i primi anni ad Orlando. Il centro, attualmente opinionista della crew di TNT, è sempre stato molto robusto, muscoloso per lunghi tratti della carriera e con qualche problema di peso in altri. Ai Miami Heat, ad esempio, Shaq non ha mai nascosto di avere avuto qualche problema a sopportare il rigido controllo di Pat Riley del grasso corporeo dei suoi giocatori.

Durante una recente apparizione in televisione su TNT, però, Shaq ha rivelato qual è stato il maggior peso raggiunto durante la sua carriera. La leggenda dei Lakers ha raccontato di essere pesato 395 pounds, vale a dire circa 180 chili, quando vinse il suo terzo titolo con i giallo-viola nel 2002. Un peso davvero mastodontico, nonostante i 216 centimetri di altezza. Per avere un’idea, ora che non gioca da 10 anni ed ha evidentemente perso un po’ di forma fisica, Shaq pesa “solo” 170 chili.

Lo scarso impegno di Shaquille O’Neal nel mantenere una ottima forma fisica ai Lakers fu anche una delle cose che portarono al litigio con Kobe Bryant. Negli anni dei 3 titoli vinti, Shaq aumentò da 156 chili nel 2000 a 165 nel 2001 fino appunto ai 180 del 2002. Quando vinse invece il titolo a Miami, nel 2005, ne pesava 147.

Nonostante il clamoroso peso, Shaq nella stagione 2001-02 dominò la NBA in lungo e in largo, mantenendo 27.2 punti, 10.7 rimbalzi e 2.0 stoppate di media con i Lakers.

 

LEGGI ANCHE:

Shaq rivela quanti titoli avrebbe vinto con Kobe se non avesse lasciato i Lakers

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.