shaquille o'neal gobert

NBA – Shaquille O’Neal ammette di aver criticato Rudy Gobert per “invidia”

Home NBA News

Nei mesi scorsi, in NBA era scoppiata una mini-polemica tra Shaquille O’Neal e Rudy Gobert. Ora Shaq, che all’epoca aveva criticato il francese perché a suo dire non meritava il contrattone che gli avevano dato gli Utah Jazz, ha in un certo senso ritrattato.

Gobert nella offseason aveva firmato un quinquennale da 205 milioni di dollari complessivi: uno dei contratti dal “peso” maggiore della storia NBA. Shaq ha ammesso di essere “invidioso” di questi soldi, che lui non ha mai guadagnato nonostante fosse molto più dominante del francese, a causa del periodo storico. Queste le parole della leggenda NBA a Basketballnews.com:

La ragione per cui ho menzionato Rudy Gobert non è perché sono un hater, anche se la gente lo pensa. È un buon lungo, ma sono abituato ad avere a che fare con buoni lunghi. Quando ero al liceo, sapevo già che non avrei potuto competere con Patrick Ewing e David Robinson, erano fenomeni e non guadagnavano nemmeno così tanto. Quando dico le cose, la gente pensa: “Oh, lo dici perché sei invidioso!”. Sì, certo che sono invidioso del fatto che guadagni 250 milioni [cifra inesatta, dr]. Sì, ammetterò di essere invidioso. Ma per com’è il nostro gioco oggi, questa notizia può motivare un giovane… Tutti quei ragazzi che stanno guardando saranno motivati da questo contratto.

Ad oggi, tra i giocatori ritirati, Shaquille O’Neal è quello che ha guadagnato di più in carriera, complessivamente. L’ammontare dei suoi stipendi sfiora i 300 milioni di dollari (292 per la precisione). Tanti, ma sicuramente ridimensionati se si confrontano ai 205 che Gobert guadagnerà nei prossimi 5 anni.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.