Green Kerr

NBA – Steve Kerr avrebbe dato il Difensore dell’anno a Draymond Green?

Home NBA News

L’NBA Defensive Player of the Year di questa stagione è finito nelle mani della guardia dei Boston Celtics, Marcus Smart. Era ben meritato, anche se i Golden State Warriors credono che Draymond Green avrebbe vinto il trofeo se non si fosse fatto male durante la stagione, come riportato da Steve Kerr.

“Quante partite ha giocato? 46? Lui era sulla buona strada per vincere il premio, di sicuro, ma l’infortunio, sfortunatamente, l’ha condizionato nella corsa al titolo”.

Green stava vivendo una delle migliori stagioni della sua carriera in difesa. A metà stagione, Green era il favorito in assoluto per vincere il premio Difensive Player of the Year. Green l’ha vinto solo una volta e lo voleva disperatamente di nuovo in questa stagione. Ma Kerr ha detto che il veterano degli Warriors è più concentrato sulla vittoria del titolo NBA.

“La buona notizia è che sta benissimo in questo momento. È davvero in un buon momento. Preferirebbe vincere una partita piuttosto che un trofeo e alla fine vincere un altro tipo di trofeo, ma Draymond è questo. So che avrebbe significato molto per lui”.

Probabilmente senza quell’infortunio, come ha detto Steve Kerr, che ha condizionato i risultati anche dei Golden State Warriors, Draymond Green oggi sarebbe il difensore dell’anno.

Fonte: ClutchPoints

Leggi anche: Marcus Smart è il Difensore dell’Anno NBA 2021-22

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.