NBA: tutti i dettagli della trade tra Celtics, Warriors e Heat

Home

È di pochi minuti fa la notizia della trade tra Boston Celtics, Golden State Warriors e Miami Heat.

I Boston Celtics scambiano Jordan Crawford e MarShon Brooks ai Golden State Warriors, ricevendo Joel Anthony, una prima scelta dei Philadelphia 76ers attraverso Miami e una scelta di un secondo giro, mentre Miami ottiene Toney Douglas.

Già nei giorni scorsi filtrava l’intenzione dei Boston Celtics (che tra l’altro hanno mandato Rondo in D-League) di scambiare Crawford, dunque l’idea è chiarissima: tankare. La cessione di Crawford era già preventivata, in quanto il suo contratto era in scadenza e, dunque, in estate l’avrebbero comunque perso a zero. Invece con questa trade si assicurano un contratto in scadenza 2015 (il vero obiettivo dei biancoverdi) oltre a due scelte, benchè quella dei 76ers sia protetta.

I Warriors, come già detto, si assicurano un giocatore versatile come Crawford, oltre a MarShon Brooks, che dopo la buona annata da rookie è finito ai margini sia dei Nets sia dei Celtics. In ogni caso quest’ultimo potrà essere tagliato senza inficiare sul cap già nella prossima estate.

Gli Heat ottengono Toney Douglas, ma probabilmente verrà tagliato immediatamente. Per loro infatti l’obiettivo era ridurre il pagamento della luxury tax: risparmieranno circa 7.7 milioni di dollari quest’anno.

A proposito della scelta dei 76ers ottenuta dai Celtics, tramite Miami, questa sarà la procedura:

  1. Sarà una scelta del primo giro del draft 2014 0 del 2015 se non sarà una delle prime 14 scelte;
  2. In caso i 76ers ottengano una delle prime 14 scelte sia nel 2014 sia nel 2015, Philadelphia cederà una scelta del secondo turno del 2015 e una del secondo turno del 2016.

In ogni caso la trade sembra portare benefici diversi a tutte e 3 le squadre coinvolte per i motivi sopra elencati ma, se proprio dovessimo scegliere un “vincitore”, probabilmente Golden State è la franchigia che ha usufruito di maggiori vantaggi.

[banner network=”altervista” size=”300X250″ align=”aligncenter”]

Redazione BasketUniverso

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.