NBA – Udonis Haslem fa il suo esordio stagionale e si fa espellere dopo 3′

Home NBA News

Udonis Haslem la scorsa estate ha rinnovato per un altro anno con i Miami Heat, nonostante le sole 4 presenze nella stagione 2019-20 e i 41 anni che compirà a giugno. La sua voce nello spogliatoio di Miami, di cui è un simbolo al pari di Dwyane Wade, era troppo importante. Haslem non ha mai giocato in questa stagione, fino a questa notte contro i Philadelphia 76ers. Alla fine del primo quarto, in una gara tecnicamente ininfluente per la stagione di Miami visti i Playoff già raggiunti, Erik Spoelstra ha deciso di mandarlo in campo.

Udonis Haslem ha concluso il primo quarto ed ha giocato 2′ scarsi del secondo prima di venire espulso per uno scontro con Dwight Howard. I due lunghi si sono stuzzicati a lungo a parole, finché il veterano degli Heat non ha tirato una manata in faccia ad Howard. Ovviamente espulsione diretta: un esordio durato 3′ e chiuso con 4 punti, 1 rimbalzo e 2/2 dal campo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.