Nella notte debutto amaro per Kobe: “Non felice di come ho giocato”

Home

kobe-bryant-introductions

Rientrare dopo 261 giorni di assenza non dev’essere facile, ma se ti chiami Kobe Bryant i media e il pubblico si aspetta sempre il massimo. Non solo i tifosi, anche Kobe probabilmente si aspettava un ritorno diverso: i suoi Los Angeles Lakers sono usciti sconfitti dal confronto con i Toronto Raptors allo Staples Center, mentre il Black Mamba ha totalizzato solo 9 punti, con 8 rimbalzi e 4 assist in 27 minuti. La prestazione al tiro, 2 su 9, e le palle perse, ben 8, hanno però penalizzato il giudizio sulla prestazione di Kobe, che si è detto amareggiato per la scarsa partita giocata nella notte:

Un voto per la mia partita? Una F. Sono molto critico con me stesso, non sono felice di come ho giocato. Ho fatto errori molto gravi. Mi ero promesso di evitare le palle perse e ho fallito miseramente. Sono assolutamente fuori ritmo, ma penso perchè sia solo la prima partita.

[banner network=”altervista” size=”300X250″ align=”aligncenter”]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.