Neptunas Klaipeda troppo forte, Capo d’Orlando battuta in scioltezza

Coppe Europee Champions League Home Recap

SIKELIARCHIVI CAPO D’ORLANDO-NEPTUNAS KLAIPEDA 60-90

(13-20, 15-23, 19-19, 13-28)

Quinta sconfitta in cinque partite in Champions League per l’Orlandina, priva di Atsur e con Hogue ancora non tesserato, contro il Neptunas Klaipeda per 60-90. I lituani si sono dimsotrati una squadra di livello troppo superiore per la SikeliArchivi, che ha cercato invano di limitare il talento dei giocatori avversari.

Inizio difficile e confusionario per i siciliani, che vanno subito sotto 0-6 con i canestri di Zielionis e Palacios. Edwards e Wojciechowski da una parte e Seibutis dall’altra salgono in cattedra, poi una tripla di Delininkaitis chiude il primo quarto sul 13-20.

Seibutis e Palacios allungano sul +12 per i lituani, ma Edwards e Alibegovic rispondono tenendo l’Orlandina aggrappata alla partita: 24-31 a 4’ dall’intervallo. Kulboka segna il -5, ma negli ultimi 2’ del secondo periodo gli ospiti firmano un parziale di 10-0 chiuso dalla schiacciata di Butkevicius: 28-43 al 20’.

Al rientro in campo, il Neptunas cerca di ammazzarla subito, ma un paio di magie di Alibegovic e Ikovlev riportano la SikeliArchivi a -8. In quel momento, si spegne ancora una volta la luce e con 7 punti di Delininkaitis e i liberi di Seibutis il gap rispetto al 20’ non cambia: 47-62 al termine della terza frazione di gioco.

Galdikas e Seibutis spengono subito le speranze dell’Orlandina, poi Johnson e Galdikas allargano addirittura il distacco a 30 lunghezze sul 51-81 a 6’ dalla fine. Gli ultimi minuti sono puro garbage time, con Di Carlo che fa esordire diversi suoi giovani come Donda, capace anche di realizzare 4 punti, e Galipò. Il punteggio finale recita 60-90.

Orlandina: Galipò, Alibegovic 15, Ihring 3, Kulboka 2, Laganà, Strautins, Delas 1, Edwards 12, Zanatta, Wojciekowski 9, Ikovlev 14, Donda 4. Coach: Gennaro Di Carlo

Neptunas: Palacios 10, Johnson 6, Kisielius 6, Girdziunas 6, Delininkaitis 13, Seibutis 18, Zelionis 2, Galdikas 9, Jucikas 5, Beliauskas 3, Butkevicius 12. Coach: Kazys Maksvytis

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.