I Nets di nuovo sul mercato, utilizzeranno la Disabled Player Exception per sostituire Brook Lopez

Home

brook-lopezI Brooklyn Nets stanno vivendo una stagione a dir poco deludente e gli obiettivi prefissati in estate non sembrano più raggiungibili. Unica nota positiva di questi due mesi scarsi è stata Brook Lopez che però si è fratturato il piede alcuni giorni fa e non potrà scendere più in campo per questa stagione.

Le regole NBA prevedono, per queste situazioni, una Exception particolare che consente ai Nets di assorbire il contratto di un giocatore in scadenza per un massimo di 5.15 milioni di dollari, oppure di firmare un qualsiasi free agent con un contratto che non superi i 5.15 milioni. Billy King, GM dei Nets, ha già confermato le intenzioni della dirigenza di usare la Disabled Player Exception, di conseguenza, i Nets cercheranno di muoversi sul mercato, più probabilmente con una trade che firmando un Free Agent visto che non ci sono lunghi di un certo valore attualmente liberi.

[banner network=”altervista” size=”300X250″ align=”aligncenter”]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.