New York Knicks: tre nomi possibili per la panchina

Home NBA News

I New York Knicks stanno attraversando l’ennesima stagione travagliata della loro storia recente: il licenziamento di coach David Fizdale dopo sole 22 partite è l’emblema delle difficoltà e delle incertezze che caratterizzano il presente della franchigia della Grande Mela.

L’attuale coach ad interim Mike Miller è il favorito per terminare la stagione da capo allenatore, ma se i Knicks continueranno ad accumulare sconfitte, la dirigenza andrà probabilmente in un’altra direzione, assumendo un navigato head coach: secondo quanto riporta Shams Charania, sarebbero 3 i candidati principali a sedersi sulla panchina più discussa della NBA.

  • Jeff Van Gundy: già coach dei Knicks dal 1996 al 2001, attualmente commentatore tv, dopo aver allenato Team USA nelle qualificazioni agli ultimi Mondiali.
  • Mark Jackson: collega di Van Gundy ad ESPN ed ABC, è stato il predecessore di Steve Kerr sulla panchina dei Golden State Warriors dal 2011 al 2014.
  • Tom Thibodeau: licenziato dai Minnesota Timberwolves lo scorso Gennaio, ha allenato anche i Bulls da head coach ma i più grandi successi li ha ottenuti da specialista della difesa dei Boston Celtics.

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.