Non bastano 40′ tra Eurobasket e Rieti, la spunta la Leonis sul finale

Serie A2 Recap

LEONIS ROMA 87 – ZEUS ENERGY GROUP RIETI 80

(25-23; 8-20; 24-12; 16-18; 14-7)

Match molto avvincente quello andato in scena tra la Leonis Roma e la NPC Rieti, in cui non sono bastati 40′ per trovare una vincitrice. Nella prima parte di gara prova a prendere il largo Rieti ma l’Eurobasket è brava a rientrare, soprattutto mentalmente. Le squadre si scambiano di continuo lo scettro del match finché Amici non regala la bomba del pareggio che manda tutti all’overtime. Nel supplementare gioca solo la Leonis, guadagnandosi la vittoria.

Ottimo avvio di Gigli che al PalaPonteGrande ha già i suoi punti di riferimento, per averci giocato due stagioni con la casacca di Ferentino. Rispondono Zeisloft  ed uno scatenato Amici dall’arco, piazzando il primo + 5 Leonis. Tomasini però si carica i suoi sulle spalle e accorcia fino al 25-23 di fine quarto. Bonacini pareggia ed accende Carenza e Casini che tramortiscono la Leonis con un 10-0. Piazza blocca l’emorragia ma Jones e Casini sono glaciali. Tomasini sigla il +12 ma Amici e Fanti accorciano. Allo scadere Jones piazza un’incredibile bomba dall’altro lato del campo che vale il 33-43.

Nella ripresa la Leonis alza il ritmo e, trascinata da un rigenerato Hollis, firma il 9-0 che riporta l’equilibrio. Tomasini sblocca i suoi ma Fanti è puntuale e pareggia dai 6,75. Casini replica con la stessa moneta; Amici però è onfire e piazza le due triple che valgono il sorpasso dei romani.  Hollis rincara la dose ma Carenza dall’arco chiude il quarto 57-55. Amici arma ancora da 3 ma Tomasini e Adegboye rispondono con un nuovo sorpasso. Fall inchioda al ferro, poi Piazza e Loschi dall’arco portano la Leonis sul +7. La NPC è dura a morire: due triple di Carenza e Tomasini, 2/2 ai liberi di Jones e il contropiede di Adegboye per il nuovo +3 a 30” dal termine. Amici però piazza la bomba del 73-73 manda le due squadre all’overtime. Nel tempo supplementare la Leonis mette la quinta, trascinata da Piazza e Loschi, firmando un parziale di 12-0 che taglia le gambe a Rieti. Inutili i tentativi finali di Casini, termina 87-80.

TABELLINI:

LEONIS ROMA: Fall 10, Zeisloft 6, Santini, Torresani n.e., Fanti 9, Infante, Loschi 10, Cicchetti, Bonessio, Amici 28, Piazza 11, Hollis . All. Corbani

ZEUS ENERGY GROUP RIETI: Berrettoni n.e., Tomasini 20, Casini 14, Moretti n.e., Conti 5, Gigli 9, Jones 9, Carenza 13, Nikolic , Bonacini 2, Adegboye 8. All. Rossi

  • 5
  •  
  •  
  •  

Commenta

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.