Non bastano 43 di Sykes, Avellino esce sconfitta dal Banvit

Coppe Europee Champions League

BANVIT BANDIRMA-SIDIGAS AVELLINO 96-88

(27-19, 25-27, 24-17, 20-25)

Avellino perde sul parquet del Banvit, ma lo fa a testa altissima nonostante la rotazione ridotta a soli sette elementi. A tenere in piedi la baracca ci pensa Sykes con 43 punti (16/24 al tiro), ma dall’altra parte Morgan e Neal ne mettono 42 in due e risultano decisivi.

Il Banvit prova il primo allungo con la tripla di Neal, ma Filloy e Sykes rispondono pareggiando a quota 9 al 4′. I turchi ci riprovano e toccano il +9 con Shelton e Morgan, ma ancora Sykes riduce il gap. Un canestro di Oncel chiude il primo quarto di gioco sul 27-19. Avellino sembra tornare bene, ma un paio di disattenzioni fanno sprofondare gli ospiti a-11 col canestro di Ulusoy. Tuttavia, Sykes si prende la squadra sulle spalle e segna a ripetizione, toccando 28 punti personali e riporta i suoi a -4. Il Banvit risponde e chiude il secondo quarto sul 52-46 col tap-in di Morgan. Nel terzo quarto la Scandone continua a rispondere colpo su colpo con Filloy e D’Ercole, e rimane a sole 6 lunghezze di svantaggio. I turchi provano ad uccidere la partita con i soliti Morgan e Neal, toccando il +15 al 28′. Young fa reagire i suoi trovando una tripla nel finale di quarto. Al 30′, il punteggio è sul 76-63. Il Banvit cerca di uccidere la partita, arrivando sul +17, ma Avellino continua comunque a crederci. Gli ultimi minuti di Sykes sono da antologia, arriva a quota 43 punti e 7 assist, ma è troppo tardi. La partita termina 96-88.

Banvit: Perez 7, Ulusoy 2, Oliver ne, Osmani ne, Gecim 7, Morgan 24, Oncel 2, Akyel 8, Neal 18, Shelton 11, Atar 4, Moore 13. All: Hakan Demir

Avellino: Idrissou ne, Young 11, Guariglia ne, Filloy 8, Sabatino ne, Campani 8, Campogrande 4, D’Ercole 8, Sykes 43, Spizzichini 6. All: Nenad Vucinic

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.