Non c’è partita al PalaMaggetti: Roseto demolisce Cento

Serie A2 Recap

ROSETO SHARKS-BALTUR CENTO 75-50

(18-10, 19-14, 19-13, 19-13)

Si torna finalmente a parlare di basket giocato a Roseto, che vince e convince contro Cento. Gli Sharks conducono fin dall’inizio, e allungano guidati da Pierich e Person in formato extralusso. La Baltur, priva di Moreno e White, incassa una dura sconfitta e non dà mai l’impressione di poter impensierire Roseto. I locali salgono a 14 punti in classifica, mentre gli ospiti rimangono a 12.

Parte bene Benfatto con due canestri da sotto, poi Gasparin realizza la tripla del +5 per i biancorossi. L’ingresso di Rodriguez e Pierich scuote una Roseto sonnolenta, che sorpassa e dopo allunga con un parziale di 14-1. Il primo quarto finisce 18-10. Cento torna sotto ancora con Gasparin sul -3, ma Pierich continua il suo show toccando quota 17 punti con 5 triple segnate. Con Person, Roseto allunga fino al +13, sfruttando il digiuno offensivo della Baltur. Il secondo periodo si chiude sul 37-24. Dopo l’intervallo sale definitivamente in cattedra Person, che realizza 13 punti in un amen e scrive anche +23. Ci provano Benfatto e Reati, ma gli emiliani si avvicinano ben poco nel punteggio. Al 30′, il punteggio è sul 56-37. Nell’ultima frazione, Sherrod mette il punto esclamativo, con 9 punti che portano Roseto fino al +28. I minuti finali si giocano solo per onor di firma, con i giovani Panopio e Pasqualin che trovano il canestro. La partita termina 75-50.

Roseto: Person 21, Cocciaretto, Rodriguez 4, Ianelli, Penè, Nikolic, Eboua 2, Bayehe, Sherrod 16, Akele 11, Panopio 4, Pierich 17. All: Germano D’Arcangeli

Cento: Ba, Mays 4, Chiumenti 4, Reati 6, Pasqualin 3, Invidia ne, Gasparin 13, Benfatto 10, Moreno ne, Kuksiks 5, Ebeling 3, Di Bonaventura. All: Luca Bechi

Foto: Roseto Sharks

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.