nowitzki kobe bryant

Nowitzki ha raccontato di quando Kobe cercò di portarlo ai Lakers

Home NBA News

C’è una storia su Dirk Nowitzki e Kobe Bryant che non invecchierà mai ed è quella di quando la defunta leggenda dei Los Angeles Lakers ha cercato di reclutare l’icona dei Dallas Mavericks per unirsi a lui a Hollywood.

Nowitzki ha raccontato la storia nella sua ultima intervista con Graham Bensinger, condividendo la sua convinzione che Bryant lo rispettasse di più dopo aver rifiutato la sua proposta di reclutamento.

“Sono sempre stato un grande fan di Kobe. Se paragoni qualcuno a Michael Jordan, lui è il più vicino possibile: il modo in cui si muoveva, il modo in cui giocava, era praticamente una sua copia. Quando arrivava il quarto quarto e le partite in cui avrebbe preso il sopravvento, correvo a casa, mangiavo e mi sedevo lì e guardavo Kobe giocare il quarto periodo“, ha raccontato Nowitzki.

“Mi ha contattato durante la free agency e ovviamente ne sono stato onorato. Voglio dire, quello è Kobe, ma in pratica gli ho detto: ‘Ascolta, ti rispetto tantissimo, sarebbe davvero divertente giocare con te, ma sai cosa ho costruito qui a Dallas e tutti sono stati super fedeli a me’. E penso che si aspettasse quella risposta. In un certo senso mi ha rispettato per questo e credo che volesse che rimanessi leale alla squadra”.

Sarebbe stato davvero interessante vedere cosa avrebbe potuto fare un tandem composto da Kobe Bryant a Dirk Nowitzki in quell’NBA. Ma chiaramente era destino che non accadesse.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.