Nowitzki scrive ancora la storia: sesto di sempre a superare la barriera dei 31k punti

NBA News

Nella notte, nonostante la sconfitta di un solo punto contro Oklahoma, Dallas ha avuto almeno un buon motivo per festeggiare. Dirk Nowitzki è diventato infatti il sesto giocatore della storia della NBA a raggiungere e sfondare il muro dei 31k segnati nella lega. Dopo Abdul-Jabbar, Karl Malone, Bryant, Jordan e Chamberlain, il tedesco ha varcato il traguardo grazie ai 12 punti segnati contro Westbrook e compagni, raggiungendo così quota 31005. L’unico di questa sestina, assieme a Bryant e Malone, a farlo con un’unica canotta, quella della squadra texana. Se infatti Malone ha segnato i suoi ultimi punti in carriera con i Lakers, il muro dei 31000 fu oltrepassato con la sua storica squadra, gli Utah Jazz.

Dietro Nowitzki ora, che forse spera l’anno prossimo di poter superare Chamberlain, c’è un altro giocatore in attività, LeBron James, che non dovrebbe affatto faticare a raggiungere questa quota. Nel frattempo, però, è stato il tedesco ad aver inciso ancor di più il suo nome nella leggenda.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.