I numeri di Valencia-Milano: record di triple per l’Olimpia, career-high per Curtis Jerrells

Coppe Europee Eurolega

Una battaglia, uno scontro durato 50 minuti che l’Olimpia Milano si aggiudica sul campo del Valencia Basket: il punteggio finale recita 103-98 (a questo link la cronaca della gara) per gli uomini di Simone Pianigiani, che ora sono pronti ad ospitare tra le mura amiche il Brose Bamberg di Trinchieri e Hackett (venerdì 17, ore 20.45, eurosport player).

E’ ancora di Samardo Samuels il record di punti in Eurolega per un giocatore di Milano.

Partita straordinaria per i meneghini, così come straordinaria è stata la prestazione del figliol prodigo Curtis Jerrells, al suo secondo esordio con la maglia dell’Olimpia: per lui career-high da 30 punti con 5/7 da due, 6/11 da tre, 4 rimbalzi e 3 assist. Il precedente record del n°55 era di 27 punti con la maglia del Besiktas. I 30 punti di Jerrells sono la terza prova di sempre in Eurolega per un giocatore di Milano: meglio di lui hanno fatto solo Samuels (36 punti contro il Nizhny Novgorod) e Vitali (32 punti).

Milano ha mandato a segno 17 triple (su 38 tentativi), è record di società in Eurolega: 6 per Jerrells, 3 per Goudelock, 1 Micov, 1 Kalnietis, 1 Jefferson, 2 M’Baye e Theodore, 1 Cinciarini.
Solo Kleiza (8 triple) e di nuovo Vitali (7 triple) sono riusciti a fare meglio di Jerrells da oltre l’arco con la maglia di Milano.

I 103 punti mandati a referto dall’Olimpia corrispondono alla seconda migliore prestazione Europea dei biancorossi: solo contro l’Efes lo scorso anno i meneghini hanno fatto meglio (105 punti segnati).

Matteo Gualandris

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.