Oggi alle 12.30 Italia-Estonia, Zanotti e Vitali prendono il posto di Bortolani e Baldi Rossi

Nazionali News

Dopo la vittoria di ieri contro la Macedonia del Nord (92-84) gli Azzurri sono pronti a tornare in campo a meno di 24 ore di distanza.
Per la squadra di coach Sacchetti si tratta del secondo impegno dei tre previsti nella “bolla” di Perm’ (chiusura domenica 21 febbraio alle ore 13.00 italiane di nuovo contro la Macedonia del Nord, diretta Sky Sport Uno).

Contro gli estoni, battuti all’andata a Tallinn 81-87, l CT lascia a riposo, per rotazione, Giordano Bortolani e Filippo Baldi Rossi. Entrano nel roster Michele Vitali e Simone Zanotti, alla sua prima presenza con la Nazionale Senior.

Il tabellino di ieri

Italia-Macedonia del Nord 92-84 (25-23, 16-20, 22-21, 29-20)
Italia: Della Valle 8 (3/5, 0/2), Spissu* 13 (1/6, 3/9), Candi* 9 (1/3, 2/2), Baldasso 8 (1/5, 2/5), Tes-sitori* 18 (7/9, 1/2), Ricci* 11 (1/3, 3/4), Spagnolo (0/1), Bortolani 7 (1/1, 1/2), Baldi Rossi 3 (1/4 da tre), Alviti* 8 (2/4, 1/4), Akele 7 (2/3, 0/1), Procida ne. All: Sacchetti
Macedonia del Nord: Krstevski 5 (1/2, 1/2), Mitrevski ne, Nikolov, Dimitrijevic* 24 (8/14, 0/3), Stoja-novski V.* 15 (5/8, 1/2), Magdevski 4 (1/2, 0/1), Gjuroski 5 (0/1, 1/2), Trajkovski* 11 (0/1, 3/8), Si-mic ne, Stojanovski D.* 3 (0/1, 1/3), Robev, Wiley* 17 (7/10, 0/1). All: Todorov

Tiri da due Ita 19/40, Mac 22/39; Tiri da tre Ita 14/35, Mac 7/22; Tiri liberi Ita 12/15, Mac 19/28. Rimbalzi Ita 43 (7 Ricci), Mac 35 (7 Trajkovski). Assist Ita 23 (9 Spissu), Mac 18 (12 Dimitrijevic).
Usciti 5 falli: nessuno
Arbitri: Tomas Jasevicius (Lituania), Yener Yilmaz (Turchia), Alexandre Deman (Francia)
Spettatori: 1.250

I 12 Azzurri per l’Estonia

#00 Amedeo Della Valle (1993, 194, G, Buducnost VOLI – Montenegro)
#0 Marco Spissu (1995, 184, P, Banco di Sardegna Sassari)
#7 Leonardo Candi (1997, 190, G, UNAHOTELS Reggio Emilia)
#13 Tommaso Baldasso (1998, 191, P, Fortitudo Lavoropiù Bologna)
#16 Amedeo Tessitori (1994, 208, C, Virtus Segafredo Bologna)
#17 Giampaolo Ricci (1991, 202, A, Virtus Segafredo Bologna)
#18 Matteo Spagnolo (2003, 193, P, Real Madrid – Spagna)
#31 Michele Vitali (1991, 196, G, Brose Bamberg – Germania)
#41 Simone Zanotti (1992, 208, A, Carpegna Prosciutto Pesaro)
#44 Davide Alviti (1996, 200, A, Allianz Pallacanestro Trieste)
#45 Nicola Akele (1995, 203, A, De’ Longhi Treviso)
#50 Gabriele Procida (2002, 200, G/A, Acqua S. Bernardo Cantù)

A disposizione
#22 Giordano Bortolani (2000, 193, G, Germani Brescia)
#24 Filippo Baldi Rossi (1991, 207, A/C, UNAHOTELS Reggio Emilia)

EuroBasket 2022 Qualifiers

Girone B, Perm’ (Russia)
Le gare della terza finestra
18 febbraio
Italia-Macedonia del Nord 92-84

19 febbraio
Italia-Estonia (12.30 in Italia, diretta Sky Sport Uno)
Macedonia del Nord-Russia (15.30 in Italia)

21 febbraio
Macedonia del Nord-Italia (13.00 in Italia, diretta Sky Sport Uno)
Russia-Estonia (16.00 in Italia)

22 febbraio
Estonia-Macedonia del Nord (15.00 in Italia)

Classifica Girone B
Italia 8 (4/0)
Russia 6 (2/2)
Estonia 4 (1/2)*
Macedonia del Nord 3 (0/3)*

FIBA assegna 2 punti per la vittoria e un punto per la sconfitta
* una partita in meno

Le gare della prima finestra
20 febbraio 2020
Italia-Russia 83-64
Macedonia del Nord-Estonia 72-81

23 febbraio 2020
Estonia-Italia 81-87
Russia-Macedonia del Nord 77-67

Le gare della seconda finestra
28 novembre 2020
Italia-Macedonia del Nord rinviata
Estonia-Russia 56-84

30 novembre 2020
Russia-Italia 66-70
Estonia-Macedonia del Nord rinviata

Le squadre già qualificate
Al momento sono 11 su 24 le squadre già qualificate all’EuroBasket 2022: Italia, Rep. Ceca, Georgia e Germania come Paesi ospitanti; Bosnia Erzegovina, Croazia, Grecia, Israele, Slovenia, Spagna e Ucraina sul campo.

La Formula
Le 32 partecipanti sono divise in 8 gruppi da quattro squadre ciascuno. Si qualificano all’EuroBasket 2022 le prime tre di ogni gruppo, eccetto quelle inserite nei raggruppamenti con una delle 4 Nazioni che ospiteranno la rassegna continentale (Italia, Repubblica Ceca, Georgia e Germania). In questo caso, oltre alle quattro Nazioni che ospitano l’Europeo, si qualificheranno le prime due squadre classificate.

La formula prevede gare di andata e ritorno lungo 3 “finestre”: 17/25 febbraio 2020, 23 novembre/1° dicembre 2020, 15/22 febbraio 2021. Gli Azzurri, così come cechi, georgiani e tedeschi, partecipano fuori classifica alle qualificazioni.

I quattro gironi dell’EuroBasket 2022 (1-18 settembre) si giocheranno a Milano (Italia), Praga (Repub-blica Ceca), Tbilisi (Georgia) e Colonia (Germania). Le fasi finali si disputeranno a Berlino (Germania).

 

Ufficio Stampa Fip

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.