Ogide, Murry e Formenti trascinano Piacenza al successo su Cento

Serie A2 Recap

BALTUR CENTO-ASSIGIECO PIACENZA 66-79

(21-25, 17-27, 16-15, 12-12)

Partono forte gli ospiti, che realizzano da 3 con Sabatini e Ogide e scappano sul 9-0 in 2′. La risposta di Cento non si fa attendere, infatti Chiumenti e Reati rispondono portando la loro squadra avanti. Formenti e Murry, però, trovano il canestro da fuori timbrando il +10, poi Mays ci mette una pezza e accorcia sul +4. Il primo quarto termina 21-25. Piacenza non abbassa certamente le percentuali al tiro, e con Sabatini e Ogide ritocca il massimo vantaggio sul +18. I liberi di White e il canestro di Mays accorciano sul +12, ma Formenti spara altre due triple (11/17 di squadra contro il 2/8 della Baltur all’intervallo) e scrive di nuovo +16 per l’Assigieco. Due punti di White mandano le squadre negli spogliatoi sul 38-52. Al rientro in campo Chiumenti e White riportano Cento a -10, ma Murry risponde infilando il +15 per Piacenza. Ogide allunga il parziale, Pinton scrive +17 ma due triple di Moreno rimettono in partita i biancorossi. Due liberi di Gasparin chiudono il terzo quarto sul 54-67. Chiumenti non si arrende e continua a fare canestro, ma Murry risponde colpo su colpo e rimette 15 lunghezze di distanza. White e Moreno fanno tornare Cento sotto la doppia cifra di svantaggio, ma Ogide e Formenti sono solidissimi e mantengono gli avversari a distanza di sicurezza. Sono proprio i liberi dell’ex Sassari a chiudere il match sul 66-79.

Cento: Ba, Mays 9, Fioravanti ne, Chiumenti 15, Reati 5, Pasqualin, Gasparin 4, Benfatto, Moreno 13, Manzi ne, White 20. All: Giovanni Benedetto

Piacenza: Diouf ne, Ogide 21, Formenti 17, Antelli 2, Graziani ne, Piccoli, Ihedioha, Turini 2, Murry 18, Sabatini 17, Vangelov 2. All. Gabriele Ceccarelli

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.