Zalgiris la riprende all’overtime: gara 1 ipotecata al Pireo

Coppe Europee Eurolega

OLYMPIACOS PIRAEUS – ZALGIRIS KAUNAS 78-87 d.t.s
(23-12/15-20/18-21/16-19/6-15)

Gara 1 è dello Zalgiris Kaunas, che vince una super sfida in terra ellenica. Olympiacos, avanti di 12 dopo la prima frazione, si fa riprende gradualmente dalla compagine di coach Jasikevicius.

Dopo dei primissimi minuti molto equilibrati sono i padroni di casa a spingere l’acceleratore, affidandosi all’estro di Papapetrou, Milutinov e Spanoulis per firmare un super break di 17-4. Davies in solitaria non riesce a tenere Zalgiris vicina e alla sirena è +11 Olympiacos (23-12). I lituani provano a risalire piano, affidandosi ai punti della panchina e agli errori avversari: le triple di Milaknis e i punti di Davies e Micic consentono di ricucire parzialmente. I greci sono però altrettanto efficaci sul lato offensivo e, benché White firmi il 32 pari, a decidere il secondo periodo è Spanoulis, con due triple mortifere (38-32).
Al ritorno in campo il copione sembra lo stesso dei minuti precedenti, con Olympiacos che cerca di scappare nonostante il tallonamento dei biancoverdi. Il sorpasso arriva comunque alla metà con il tandem Pangos-Davies, ma il vantaggio dura poco perché è conseguente il controbreak di 9-0 dei locali; White e Kavaliauskas interrompono ma non basta per un aggancio definitivo (56-53). Jankunas ribalta ancora, Mantzaris e McLean restituiscono il pallino ai biancorossi ma tutto è ancora in bilico. La differenza tra le squadre non va oltre il solo possesso e ogni canestro diventa vitale: Papapetrou prova a smuovere, ma il risultato provoca il controparziale lanciato da Ulanovas e Milaknis rimette avanti Zalgiris.  Alla fine è Spanoulis a riequilibrare il tutto, con la tripla che da la parità; Davies e Mantzaris non segnano ed è overtime alla Peace and Friendship Stadium (72-72).
Gli ultimi 5 minuti vedono un Olympiacos ormai in riserva, con poca lucidità e tanta stanchezza. Pangos, Milaknis e Ulanovas aprono alla spinta favorevole Kaunas; Jankunas e Davies raccolgono il guanto e per i greci non c’è speranza per questo mercoledì (78-87).

OLYMPIACOS PIRAEUS punti: Spanoulis 25 – Printezis 12 – Papapetrou 11

ZALGIRIS KAUNAS punti: Davies 21 – Pangos 20 – Milaknis 16

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.